Home » Software » Elon Musk ha comprato parte di Twitter e ora vuole il tasto Modifica
elon musk twitter

Elon Musk ha comprato parte di Twitter e ora vuole il tasto Modifica

di Roberto Naccarella

Le dichiarazioni e le mosse di Elon Musk creano “alti e bassi” nel mercato, come sanno bene gli esperti del settore. Sta succedendo di nuovo, stavolta con il titolo di Twitter, che è interessato da un importante balzo nel premercato a Wall Street. Cosa è accaduto? Semplicemente il multimiliardario ha provveduto ad acquistare una quota del famoso social network dei “cinguettii”, precisamente il 9,2%: il numero uno di Tesla detiene ora circa 73,486 milioni di azioni ordinarie, come evidenziato nella documentazione presentata alla Securities and exchange commission (Sec).

In realtà, come emerge chiaramente dal documento della Sec, già lo scorso 14 marzo il tycoon risultava in possesso delle azioni di Twitter, anche se non veniva ancora indicato il prezzo di acquisto. Basandoci sui prezzi di chiusura di venerdì, la posizione di Elon Musk ha fatto registrare un valore di circa 2,8 miliardi di dollari. Ma il dato più “impattante” è senza dubbio la crescita del social network, che è subito volata del 26% in più all’inizio degli scambi rispetto ai 39,31 dollari per azione che fanno riferimento alla chiusura di venerdì.

Una mossa, quella del numero uno di Tesla, che ha comunque sorpreso molti. Proprio qualche giorno fa era stato lo stesso Elon Musk a prendere di mira Twitter, in quanto le scelte sulla libertà di espressione intraprese dal social non lo avevano affatto convinto. Il proprietario di Tesla affermava inoltre di voler realizzare una nuova piattaforma di social media.

Dopo essere entrato a far parte del consiglio di amministrazione di Twitter e aver fatto volare le sue azioni, l’uomo ha lanciato un sondaggio che potrebbe portare alla prima modifica da lui ispirata: il tasto Modifica. Il risultato del sondaggio, a cui il CEO Parag Agrawal ha invitato a votare con attenzione perchè avrà importanti conseguenze, è chiaro: gli utenti sono a favore dell’introduzione del tasto Modifica.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti