Home » Software » Google rilascia la prima beta di Android TV 13
android tv come funziona

Google rilascia la prima beta di Android TV 13

di Roberto Naccarella

In attesa di capire cosa aspettarci con la versione finale di Android 13 – mancano ancora alcuni mesi al rilascio ufficiale – qualcosa possiamo cominciare ad osservare con le prime Beta della nuova versione del robottino verde. Il gigante di Mountain View ha voluto svelare qualche dettaglio anche per gli utenti di Android TV, rilasciando la prima Beta delle tredicesima versione del robottino verde anche per questa piattaforma.

Mishaal Rahman, uno sviluppatore e leaker molto affidabile, ha pubblicato uno screenshot su Twitter con la nuova build che porterà un miglioramento complessivo dell’esperienza generale garantita agli utenti di Android TV. Non ci saranno chissà quali novità, quindi, ma viene confermato quel miglioramento costante della piattaforma che BigG sta portando avanti in questi anni. Qualche introduzione di rilievo c’è, stando alle più recenti indiscrezioni, come ad esempio il supporto di più proporzioni per il ridimensionamento della modalità Picture-in-Picture.

E non è tutto, perché stando a quanto riportato dall’informatore sembra che la prima Beta introduca anche un miglioramento nella gestione dell’autonomia in standby (anche se il colosso californiano pare non l’abbia ancora abilitata), molto utile se consideriamo che i televisori con questo sistema operativo non sono mai davvero spenti ma vanno sempre in standby per accendersi velocemente. Per conoscere qualche dettaglio in più sulle novità pensate da Google per Android TV, piattaforma presente su televisori smart di brand del calibro di TCL e Sony, non resta che attendere il Google I/O: la conferenza annuale rivolta agli sviluppatori prenderà ufficialmente il via mercoledì 11 maggio.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti