Home » App & Gaming » DAZN modifica gli abbonamenti per la Serie A 2022/2023: cosa cambia?
dazn

DAZN modifica gli abbonamenti per la Serie A 2022/2023: cosa cambia?

di Michele Ingelido

C’è aria di modifiche in DAZN, effettuate in vista dell’imminente inizio del campionato 2022-23 di Serie A che verrà anticipato a causa dell’interruzione dei mondiali in Qatar. Con il nuovo campionato si partirà il 13 agosto e la piattaforma di streaming sarà anche a questo giro il luogo in cui si potranno vedere in diretta tutte le partite.

Quest’anno c’è però un cambiamento per quanto riguarda gli abbonamenti. Ma prima di vederla partiamo innanzitutto dai prezzi per consentirvi di capire che tipo di spesa dovrete affrontare per seguire la Serie A. Ci saranno due diversi pacchetti dell’abbonamento DAZN: uno è quello standard che ha un costo di 29,99 euro al mese e permette la visione dei contenuti su un solo dispositivo o su due dispositivi connessi alla stessa rete.

A settembre 2022 debutterà un nuovo pacchetto premium di nome DAZN PLUS che avrà un costo di 39,99 euro al mese. In questo caso sarà possibile utilizzare l’account contemporaneamente su due dispositivi diversi connessi a reti diverse, cosa che prima era possibile effettuare con il piano standard ma che verrà resa un’esclusiva della versione PLUS. Il nuovo piano consentirà di registrare fino a sei dispositivi invece di due, ma la visione simultanea di contenuti su due reti diverse sarà possibile solo su due dispositivi.

Fonte

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti