Home » App & Gaming » Nintendo: non giocate con la Switch se fa troppo caldo, rischio danni
nintendo switch

Nintendo: non giocate con la Switch se fa troppo caldo, rischio danni

di Roberto Naccarella

L’estate 2022 è senza dubbio una delle più calde di sempre, caratterizzata da una serie di ondate di calore che hanno fatto (e faranno ancora) boccheggiare l’Italia e il resto d’Europa. Queste temperature così elevate possono comportare problemi anche alle piattaforme da gaming. Non a caso, Nintendo ha voluto allertare tutti i possessori di Switch, consigliando di evitare di giocare con la console quando le temperature esterne superano i 35 gradi Celsius.

Secondo il colosso nipponico, infatti, utilizzare la piattaforma quando la colonnina di mercurio schizza così in alto potrebbe causare un forte surriscaldamento, che andrebbe a danneggiare la console. Ma quali sono questi possibili danni? Su questo aspetto il servizio clienti giapponese di Nintendo non fa chiarezza nel suo tweet, pur precisando che proprio per evitare problemi seri alla console si verificherà lo spegnimento in automatico.

Ma non è tutto, perché nel tweet dell’azienda nipponica viene sottolineato che non solo l’alta temperatura rappresenta un potenziale rischio per la console. La grande N, infatti, spiega che la temperatura minima consigliata è di 5 gradi centigradi, pertanto non si dovrebbe mai usare la piattaforma da gaming sotto questa soglia. Infine, l’ultimo consiglio di Nintendo è quello di mantenere sempre liberi i condotti di areazione di Switch, che servono appunto al raffreddamento.

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti