Home » App & Gaming » DAZN torna su Sky con tutta la Serie A, ma servono 2 abbonamenti
serie a amazon

DAZN torna su Sky con tutta la Serie A, ma servono 2 abbonamenti

di Roberto Naccarella

Un nuovo stravolgimento è in arrivo per la visione delle gare di Serie A. Nelle scorse ore, infatti, TIM ha annunciato di aver siglato un accordo con DAZN che consente alla famosa piattaforma di distribuire i diritti per la visione delle gare tramite qualsiasi terza parte. Ciò significa che TIMVISION non ha più l’esclusiva e pertanto DAZN può mettersi d’accordo con altri partner: tra questi dovrebbe esserci Sky, con le partite di Serie A che torneranno quindi ad essere viste sulla piattaforma satellitare/digitale che fa capo a Comcast.

La perdita dell’esclusiva comporterà anche uno sconto tra i 90 e 100 milioni di euro: ci penserà Sky a garantire questa cifra, dato che la piattaforma è fortemente interessata a recuperare terreno dopo la stagione scorsa. Bisogna anche affrettarsi, dato che la Serie A comincerà sabato 13 agosto. Molto probabilmente verranno mantenuti due abbonamenti, uno per Sky e l’altro per DAZN: pertanto gli utenti dovranno comunque spendere un bel po’ di soldi per vedere tutte le gare del massimo campionato di calcio italiano.

Quanto? L’abbonamento standard a DAZN costa 29,99 euro, mentre il Plus – che consente di usare il proprio account in contemporanea con due dispositivi non connessi alla stessa rete – ha un prezzo mensile di 39,99 euro. Per quanto riguarda Sky, l’abbonamento Sport+Calcio costa 35,90 euro al mese, mentre solo Calcio ha un prezzo mensile di 19,90 euro al mese: infine, solo Sport costa 30,90 euro al mese, ma sono inclusi Sky TV, Champions League, Europa League, Conference League e tutto lo sport.

Fonte

💰 Risparmia sulla tecnologia: iscriviti al nostro canale Telegram di offerte! ✈️


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti