MWC 2016, riepilogo completo del 21 febbraio

Il MWC 2016 (Mobile World Congress) non è ancora arrivato al suo giorno iniziale del 22 febbraio, che già la maggior parte dei dispositivi mobili più importanti sono stati annunciati in via ufficiale. Vi siete persi gli eventi o alcuni di essi? Niente paura, con questo articolo vi forniamo un riepilogo completo. Hanno preso parte all’evento domenica 21 febbraio le case produttrici Samsung, LG, Huawei, HTC, Lenovo, ZTE e Alcatel. E queste aziende hanno rivelato tra suspance, musica e sorprese, un bel po’ di nuove diavolerie tra smartphone, tablet e accessori smartphone.

All’evento di tecnologia più importante dell’anno legato ai dispositivi mobili Android ne abbiamo già viste delle belle sia per innovazione che per convenienza. Andiamo di seguito a fornirvi un veloce riepilogo di questo Day 0 del MWC 2016, evidenziando gli importanti dispositivi che sono stati lanciati e che hanno portato un rilevante tocco di freschezza al mondo della tecnologia.

mwc 2016

MWC 2016: Samsung

mwc 2016

Samsung ha lanciato i suoi due nuovi modelli di punta che saranno presto sul mercato, tra i migliori smartphone al mondo e tra i più attesi del 2016 tra rumors e leak: Samsung Galaxy S7 e S7 edge. Insieme ad un innovativo accessorio smartphone. Il loro design è in metallo e vetro, e sono ritornate la certificazione per la resistenza all’acqua (IP68) e la slot micro SD per espandere la memoria. I display (curvo ai lati per Edge) hanno rispettivamente diagonali di 5,1 e 5,5 pollici, risoluzione Quad HD e una modalità Always ON che li tiene sempre accesi in una parte per mostrare data, ora, notifiche e percentuale di carica della batteria. Il processore nella versione per l’Italia è Samsung Exynos 8890, ci sono 4 GB di memoria RAM e 32 o 64 GB di storage a seconda della variante. Le fotocamere sono da 12 e 5 Megapixel (quella principale è considerata da molti la migliore al mondo per gli scatti che fa), mentre le batterie sono da 3000 mAh (versione Flat) e 3600 mAh (Edge). Come prezzo internazionale si partirà da circa 700 dollari. Infine è stata lanciata anche Samsung Gear 360, una videocamera che registra a 360 gradi e in 4K, con una risoluzione di 15 Megapixel, batteria da 1350 mAh e connettività WiFi e NFC.

MWC 2016: LG

mwc 2016

LG ha lanciato in via ufficiale il nuovo top di gamma LG G5 che sarà presto sul mercato e la gamma di accessori smartphone LG G5 Friends. Il device è il primo smartphone con realizzazione in metallo ad avere una batteria rimovibile modulare, ed ha un display da 5,3 pollici con la modalità Always ON per tenerlo sempre acceso in una porzione e visualizzare data, ora e notifiche. Il processore a bordo è un quad core Qualcomm Snapdragon 820 da 2,2 Ghz massimi di frequenza, ci sono poi 4 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno espandibile con micro SD. Sul retro c’è una doppia fotocamera, tra l’altro anche grandangolare, con risoluzioni di 16 e 8 Megapixel, e quest’ultima risoluzione vale anche per i selfie. Infine la batteria ha una capacità di 2800 mAh. Lo smartphone costerà tra i 600 e i 700 dollari. Gli LG G5 Friends sono i seguenti:

  • LG Cam Plus: un accessorio che si inserisce grazie al modulo della batteria e aggiunge dei comodi tasti fisici per la fotocamera garantendo anche un grip perfetto per fare scatti. Inoltre aggiunge 1200 mAh alla capacità della batteria
  • LG Hi-Fi Plus: altro modulo, serve per migliorare l’esperienza audio degli speaker
  • LG 360 VR: un visore per la realtà virtuale
  • LG 360 Cam: una fotocamera che scatta foto a 360 gradi
  • LG Rolling Bot: un drone a palla rotolante con fotocamera
  • LG H3: auricolari con filo
  • LG Tone Platinum: auricolari Bluetooth

MWC 2016: Huawei

mwc 2016

Huawei ha invece presentato un nuovo tablet 2 in 1 professionale per la produttività: si chiama Huawei Matebook. Con il suo design in metallo davvero sottilissimo (6,9 mm), possiede anche una tastiera fisica Type Cover che si chiude a portfolio e che è disponibile in 4 colorazioni diverse. Il tablet supporta anche una stilo di Huawei chiamata Mate Pen per scrivere e disegnare a 2048 livelli di pressione, che contiene anche un puntatore laser. Il display ha 12 pollici di diagonale ed una risoluzione di 1440 x 2560 pixel. Tra i componenti hardware c’è un processore Intel Core m3, m5 o m7, 4 o 8 GB di memoria RAM (dipende dalla variante che si acquista che può andare da 800 a 1800 euro di prezzo) e 128, 256 o 512 GB di storage interno. La fotocamera frontale (posteriormente non ce ne sono) ha una risoluzione di 5 Megapixel, e la batteria ha una capacità di 4430 mAh. Sistema operativo installato? Windows 10 Home o Pro a seconda della variante.

MWC 2016: HTC

mwc 2016

HTC ha lanciato i tre smartphone di fascia bassa con design sportivo e unico in policarbonato HTC Desire 825, 630 e 530. Il primo, dual SIM e 4G LTE, ha un display da 5,5 pollici di diagonale con risoluzione HD. E’ un entry level perchè a bordo c’è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 400 da 1,4 Ghz di frequenza, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD. Le fotocamere hanno rispettivamente risoluzioni di 13 e 5 Megapixel, e infine la batteria ha una capacità di 2700 mAh.

HTC Desire 630 ha un display da 5 pollici con risoluzione HD, lo stesso comparto hardware e una batteria da 2200 mAh. Infine abbiamo lo smartphone di fascia più bassa HTC Desire 530: esso ha un display da 5 pollici con risoluzione HD, e sul piano hardware è presente un processore Qualcomm Snapdragon 210, 1,5 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD. Le fotocamere hanno infine risoluzioni di 8 e 5 Megapixel. Gli smartphone arriveranno sul mercato a marzo.

MWC 2016: Lenovo

mwc 2016

Anche se K4 Note è uscito da poco, Lenovo ha deciso di lanciare i due smartphone di fascia media Lenovo Vibe K5 e K5 Plus, entrambi realizzati in metallo. Il primo ha un display da 5 pollici con una risoluzione HD. Nel comparto hardware c’è un processore Qualcomm Snapdragon 415, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Le fotocamere hanno risoluzioni rispettivamente di 13 e 5 Megapixel, mentre la batteria ha una capacità di 2750 mAh. Lenovo Vibe K5 Plus differisce nel display e nel comparto hardware. Il primo ha una risoluzione Full HD, e il secondo vanta un processore Qualcomm Snapragon 616. I prezzi internazionali dei device saranno di 129 e 149 dollari: si tratterà di smartphone economici.

MWC 2016: ZTE

mwc 2016

ZTE ha lanciato un interessantissimo proiettore portatile che funge anche da tablet: ZTE SPro Plus, che arriverà in estate sugli scaffali. Ed ha annunciato in via ufficiale anche i due nuovi smartphone midrange ed entry level ZTE Blade V7 e V7 Lite corredati di connettività 4G LTE.

ZTE SPro Plus vanta come proiettore (realizzato in alluminio) una tecnologia laser ed una luminosità di 500 Lumen. Utilizzabile anche come tablet, ha un display dalla diagonale di 8,4 pollici con una risoluzione Quad HD. Sulla parte esterna sono presenti una porta USB 3.0, degli speaker JBL e una porta USB 3.0. A livello software c’è invece il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow con interfaccia multimediale personalizzata da ZTE. E’ presente poi una batteria da 12000 mAh, e si possono collegare accessori come joypad, mouse, tastiere e tanto altro.

ZTE Blade V7, con la sua realizzazione in metallo, è uno smartphone di fascia media con un display da 5,2 pollici di diagonale e risoluzione Full HD. Il processore è un octa core MediaTek MT6753 con frequenza 1,3 Ghz, ci sono poi 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Fotocamera principale con risoluzione di 13 Megapixel, 5 Megapixel per i selfie e 2500 mAh per la batteria.

ZTE Blade V7 Lite cambia nel display che è da 5 pollici ed ha una risoluzione HD. Si tratta di un entry level perchè ha un processore quad core MediaTek MT635P da 1,3 Ghz di frequenza, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno espandibile con micro SD. Qui come fotocamere abbiamo 8 e 5 Megapixel, e la batteria ha 2500 mAh.

MWC 2016: Alcatel

mwc 2016

Alcatel è stata la casa produttrice che ha aperto le danze, ed è stata l’unica a presentare i suoi nuovi device sabato 20 febbraio. Si parla degli smartphone Android in alluminio di fascia media e alta Alcatel Idol 4 e 4S. Il primo vanta un display da 5,2 pollici con risoluzione Full HD. Nel comparto hardware abbiamo un processore octa core Qualcomm Snapdragon 617, 2 o 3 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Le fotocamere hanno una risoluzione di 13 ed 8 Megapixel, entrambe con il flash dual LED, ed è presente anche un dual speaker da 3,6 Watt. Infine la batteria ha una capacità di 2610 mAh. Per Alcatel Idol 4S abbiamo invece un display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD, un processore octa core Qualcomm Snapdragon 652, 2 o 3 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno. La fotocamera principale qui passa a 16 Megapixel, mentre la batteria a 3000 mAh di capacità. Entrambi hanno installato a livello software il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow. Gli smartphone arriveranno sul mercato a giugno ai prezzi di 279 e 449 euro, e Idol 4S sarà corredato di un visore per la realtà virtuale in omaggio.

Fonti: via, streaming ufficiali

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it