Il miglior cavo USB per smartphone e tablet

Ormai qualunque accessorio e dispositivo della tecnologia ha bisogno di un cavo per funzionare. Dal cavo HDMI o coassiale per la TV al cavo Ethernet per i router WiFi, passando per il cavo jack audio da 3,5 mm fino ad arrivare ai cavi USB per smartphone e tablet. Sono oggi giorno cavi indispensabili, quasi chiunque ha telefoni cellulari di ultima generazione e questi fili servono per ricaricare la batteria come anche per trasferire dati con la connessione a PC e notebook.

E’ importante scegliere bene questi accessori smartphone se non ci si vuole trovare con un cavo caricabatterie rotto o mal funzionante molto presto. Il cavo USB per smartphone e tablet oggi giorno può essere di tre tipi. Abbiamo quello USB Type C per gli smartphone Android e Windows 10 Mobile di ultima generazione, il micro USB per quelli più datati ed il cavo Lightning per Apple iPhone. E’ sui primi che ci soffermeremo in questo articolo perchè compatibili con il maggior numero di smartphone.

Si possono trovare di tante marche, a poco prezzo, veloci grazie alla tecnologia USB 3.0 e con una buona alimentazione con la presa USB. Vi aiuteremo quindi a scegliere i migliori cavi USB per il vostro connettore, che dobbiate collegarlo al caricatore, ad un adattatore o al computer. Vi abbiamo fatto vedere il miglior cavo magnetico USB per smartphone Android e iPhone e la top 5 migliori auricolari in-ear economici (sotto i 30€). Ora vi mostriamo il miglior cavo USB per smartphone e tablet.

Sommario:

Il cavo USB fa la differenza?

Utilizzi

Si possono usare solo con smartphone e tablet?

Tipi di cavi

Miglior cavo USB: ecco i modelli top

Il cavo USB fa la differenza?

Il cavo USB può fare assolutamente la differenza nell’utilizzo di uno smartphone o di un tablet. Non potete nemmeno immaginare quanta gente si arrabbia con i propri dispositivi o li porta in assistenza quando invece era semplicemente il cavo USB a non funzionare correttamente. I cavetti possono cambiare drasticamente anche le performance di trasferimento dei segnali: molti si concentrano solo sul caricabatterie per riuscire a ricaricare velocemente il proprio device, tralasciando completamente il cavo USB che invece ha la stessa importanza. I prezzi dei cavetti sono molto bassi, ma spesso la gente non ci pensa proprio che potrebbero essere loro il problema e spende fior fior di quattrini in riparazioni e acquisti di nuovi smartphone ed altri accessori, inutilmente.

Utilizzi

Un cavo USB si può utilizzare per 2 scopi diversi, principalmente. Il primo, ossia il più importante, è la ricarica della batteria. La qualità e la lunghezza del cavo USB possono influenzare anche la velocità di ricarica. Ad esempio un modello più corto ricaricherà più velocemente in quanto la corrente riuscirà ad arrivare in modo più rapido all’altra estremità. Inoltre, i materiali di cui è fatto un cavo USB assieme alle tecnologie incluse, possono anch’essi cambiare le prestazioni durante la ricarica della batteria. Lo stesso discorso vale per il trasferimento dati, che è il secondo scopo per cui viene solitamente utilizzato un cavetto. Per trasferimento dati si intende il collegamento dello smartphone o del tablet a un PC al fine di poter inviare file e cartelle. Ma non solo, perchè un trasferimento dati avviene anche quando si collegano periferiche esterne come controller, mouse e chiavette, tramite la tecnologia OTG. Anche in questi casi si usa il cavo USB, a meno che non si opti per il Bluetooth qualora le periferiche collegate abbiano questa tecnologia.

Si possono usare solo con smartphone e tablet?

Smartphone e tablet non sono gli unici dispositivi con cui si può usare un cavo USB, ce ne sono anche tanti altri. Con l’avvento degli smartphone, i dispositivi tecnologici si sono uniformati. Mentre prima per ogni telefono cellulare ed altri tipi di dispositivo c’era un attacco diverso, adesso sono rimaste poche tipologie di porte, perciò un cavo USB oltre che con il proprio smartphone è compatibile con tanti altri smartphone ed altri dispositivi. Ciò vuol dire che il vostro cavo USB potreste utilizzarlo anche quando cambierete smartphone. Fra i dispositivi che oltre ai cellulari supportano, solitamente, il cavo USB che si collega al telefono, ci sono le action cam, le power bank, le casse Bluetooth e tanto altro.

Tipi di cavi

cavo usb

Per smartphone e tablet ci sono 3 tipi di cavo USB esistenti al momento, come accennato anche sopra. Andiamoli a vedere in modo più dettagliato.

  • Micro USB: questa è una tipologia di cavo USB che sta pian piano scomparendo in favore di uno standard più avanzato. Ha un connettore con una forma trapezoidale e attualmente lo si trova su smartphone più datati o su dispositivi economici. Non è il top come velocità, supporta al massimo la tecnologia 2.0. Esiste anche la variante 3.0 di tipo micro, ma ha un connettore aggiuntivo e non è come quello che di solito si trova sugli smartphone o sui tablet.
  • USB Type-C: questo è invece il tipo di cavo USB principalmente utilizzato per gli smartphone Android odierni. Ha il vantaggio di essere molto veloce nel trasferimento dei dati, e può arrivare alla tecnologia USB 3.1 che è la migliore esistente al momento per le porte USB. Inoltre, avendo il connettore una forma ovaleggiante simmetrica, è possibile inserire il cavo USB da tutti e 2 i lati, funzionerà ugualmente grazie alla sua reversibilità.
  • Lightning: questo cavo USB lo si trova sui dispositivi Apple, quindi su iPhone e iPad. E’ il cavetto più svantaggioso in termini di versatilità perchè lo si può usare solo con dispositivi della mela. Funziona con la tecnologia USB 2.0.

Miglior cavo USB Type-C: ecco i modelli top

Questi sono i cavetti più efficienti, dotati delle tecnologie che supportano la ricarica rapida e costruiti meglio della norma. Con questi accessori non avrete più problemi per un po’ e non rinuncerete mai alle prestazioni durante il loro utilizzo!

Besign

cavo usb

Partiamo con un cavo USB molto ben valutato da chi lo ha acquistato, che supporta fino a 2 Ampere e la tecnologia USB 2.0 (in grado di trasferire fino a 480 MB/s) nel caso non abbiate un PC con la 3.0 e vogliate risparmiare. Con questo acquisto al prezzo di uno avrete infatti ben 3 cavi USB da utilizzare con qualsiasi dispositivo che abbia una porta USB di tipo C. E ovviamente sono supportati tutti i tipi di caricatori che abbiano una normale porta USB full size. La compatibilità c’è anche per i Macbook di Apple. Con questo acquisto come se non bastasse avrete una garanzia di 24 mesi nel caso si verifichino problemi con i cavi. Vi lasciamo il link per l’acquisto direttamente da Amazon: Besign CavoUSB Type C, [Pacco da 3 cavi] CavoUsb Tipo C a USB 2.0 A per Trasferimento Dati e Ricarica per Huawei P9, Google Nexus 5X / 6P, OnePlus 3, nuovo Macbook 12″ e Altri

Ugreen

cavo usb

Questo cavo è unico in quanto la parte cablata è piatta e non cilindrica come tutti gli altri modelli: questo lo rende più resistente dato che non si può inclinare da tutti i lati e non si rischia di romperlo facilmente. Supporta fino a 2,4 Ampere per quanto riguarda i caricabatterie, ed un trasferimento dati fino ad un massimo di 5 Gbps. Questo grazie alla tecnologia USB 3.0 molto veloce in lettura e scrittura. Un resistor da 56k ohm si assicura della protezione contro ogni tipo di cortocircuito. Si può usare con qualsiasi smartphone o tablet con porta USB Type C e con i Macbook senza alcun problema. E’ disponibile in diverse lunghezze a seconda del prezzo: si può scegliere tra 50 cm, 1 metro e 1,5 metri. Ecco il link all’acquisto tramite Amazon: UGREEN USB C a USB 3.0 Cavo Type C a USB 3.0 Cavetto Dati Cavo Ricarica con 56k Ohm per Nuovo MacBook, ChromeBook Pixel, Nexus 5X, Nexus 6P, Nokia N1 Tablet, OnePlus 2 etc 1.5m, bianco

Choetech

cavo usb

Acquistando questo pacchetto ad un prezzo irrisorio avrete ben 2 cavi, di cui uno della lunghezza di un metro ed uno addirittura di 2 metri. Quantità e lunghezza sono quindi i punti di forza di questo acquisto dal prezzo imbattibile. Dotati della tecnologia USB 2.0 questi modelli riescono a trasferire dati fino a 480 MB al secondo, la velocità tuttavia non dipende solo da loro ma anche dalla memoria interna dello smartphone. Altro importante vantaggio è la qualità costruttiva, in quanto anche piegato e maltrattato questo cavo riesce a resistere molto bene grazie ad una guaina di qualità. Con l’acquisto si può usufruire di una garanzia che dura 18 mesi. Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon: CavoUSB Type C, Choetech® [Pacco da 2 cavi] CavoUsb Tipo C a USB A – Un cavo da 2 METRI e uno da 1 METRO – Cavi USB C ottimi da usare per il LG G6, G5, Xiaomi Mi5, Huawei P9, Oneplus 3, Nexus 6P E tutti gli altri dispositivi con porta USB Type C

Anker

cavo usb

Ecco il top per quanto riguarda la qualità costruttiva: questo non è un cavo USB normale, ma è rivestito di nylon e ciò lo rende estremamente resistente ad ogni tipo di trauma. Nonostante ciò il suo prezzo è molto contenuto. Grazie alla tecnologia USB 3.0 con questo esemplare potete trasferire dati fino ad una velocità di 5 Gbps al secondo, ed abbiamo anche una grande affidabilità di corrente grazie a 56k di resistenza. Il cavo ha una lunghezza di 90 cm, una buona via di mezzo per non risultare nè troppo lungo e ingombrante e nè troppo corto. L’acquisto è coperto da una garanzia di 18 mesi per eventuali danni. Ecco il link per l’acquisto direttamente da Amazon: Anker CavoUSB-C a USB 3.0 A [Fibra interna di Aramide & Doppio Strato Esterno di Nylon] PowerLine+ (90 cm) – Cavo Premium Per Nuovo Macbook 12″, ChromeBook Pixel, Nexus 5X, Nexus 6P, Nokia N1 Tablet, OnePlus 2 e Altri Dispositivi con porta Type C

Scelto dalla redazione – Aukey

cavo usb

Infine vi consigliamo in modo particolare l’acquisto di questo pacchetto di ben 5 cavi, di cui ben 3 da un metro, uno da 2 metri ed uno da 30 cm di lunghezza. Si tratta anche qui come il modello precedente di cavi USB rivestiti in nylon, quindi resistentissimi: potrete maltrattarli tantissimo e non si scalfiranno. Non manca nemmeno qui la tecnologia USB 3.0 grazie alla quale viene garantita la massima velocità di trasferimento dati: fino a 5 Gbps al secondo. Non avrete ovviamente problemi a usare i cavi con tutti i dispositivi dotati di una porta USB Type C, e sarete coperti da una garanzia di 24 mesi. Ecco il link per acquistarlo direttamente da Amazon: AUKEY Cavi USB Type C a USB 3.0 A Nylon Intrecciato [ 5 pezzi : 1m*3 + 2m*1 + 0.3m*1 ] Cavi USB C Ricarica e Trasmissione Dati per Macbook Pro 2016 , Google Chromebook , e altri dispositivi con porta USB C ( Nero )

Conclusione

Anche la scelta di un cavo USB come avete visto è importante. Soffermatevi soprattutto sulla tecnologia di ricarica e quindi sulla velocità che riesce a garantire, come spiegato sopra. Ma allo stesso tempo pensate anche ai materiali, in modo tale che duri nel tempo e non presenti problemi dopo poco. E ovviamente, fate attenzione a non sbagliare attacco, informatevi bene su quello presente sul vostro dispositivo aiutandovi con quanto abbiamo scritto nei paragrafi all’inizio, oppure consultate la scheda tecnica e la manualistica del vostro terminale se ancora non siete sicuri.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it