Home » News » Whatsapp: torna il vecchio stato senza le storie alla Snapchat
WhatsApp

Whatsapp: torna il vecchio stato senza le storie alla Snapchat

di Rosaria Di Prata

Il team di sviluppatori di Whatsapp pensava di fare cosa gradita ai suoi utenti eliminando lo status testuale e invece sono state tante le lamentele, tanto che si è pensato di fare marcia indietro. A partire dalla prossima settimana, prima sugli smartphone Android e poi sugli iPhone sarà ripristinata la situazione iniziale. Quando il 22 febbraio fu introdotto il nuovo stato si potevano inserire foto, video, contenuti che si cancellavano in 24 ore.

Whatsapp con la nuova funzionalità si era avvicinato molto a situazioni che riprendevano le storie di Snapchat o Instagram, ma gli utenti hanno dimostrato un certo disaccordo. Ognuno tornerà ad essere libero di scrivere cosa pensa in quel momento da far apparire poi come frase associata al proprio stato, insomma un ritorno alla semplicità che pare essere però molto gradito dagli utenti.

Whatsapp torna così allo stato originale, tuttavia i contenuti multimediali resteranno comunque come funzione aggiuntiva anche successivamente al ripristino dello status testuale. Il pubblico in questo modo si potrà liberamente sentire coinvolti da Whatsapp proprio come quando iniziò ad essere introdotta l’app, può accadere che le novità non siano accolte nel modo in cui ci si aspettava, l’importante è che gli utenti tornino ad essere soddisfatti del servizio offerto.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti