Siri controlla WhatsApp su iPhone grazie a un nuovo aggiornamento

E’ stato introdotto in via ufficiale il supporto dell’assistente vocale digitale Siri di Apple al famoso servizio di messaggistica istantanea WhatsApp. E’ possibile quindi, su iPhone e iPad, controllare Whatsapp utilizzandolo dal proprio iPhone.

Basterà chiedere all’assistente virtuale di inviare un messaggio su Whatsapp per sentirsi chiedere attraverso lo speaker dello smartphone quale sia il nome della persona a cui lo si vuole inviare e successivamente il messaggio del testo. Oltre a questa utilissima funzione Siri può anche leggere i messaggi ricevuti non ancora visualizzati, in modo da non dover ogni volta accendere il telefono e controllare la chat. Al momento l’interazione tra Whatsapp e Siri ha solo queste funzionalità. Ad esempio, se l’ultimo messaggio ricevuto contiene una foto o una registrazione vocale, l’intelligenza artificiale non potrà aiutare l’utente in alcun modo, o almeno per il momento le cose stanno così.

Queste limitazioni hanno fatto un pò storcere il naso agli utenti Apple, che dall’assistente vocale si aspettavano quantomeno una buona integrazione con, appunto, l’aspetto vocale di Whatsapp, ma per il momento rimarranno delusi. Oltre a questo importante aggiornamento di Siri, l’ultima versione di Whatsapp porterà un design leggermente rivisto e qualche piccola nuova funzione.

Via

Domenico Cervo

Un normale studente di economia di 22 anni che nel tempo libero ama parlare e scrivere di tecnologia.