Galaxy Note 7: la versione “refurbished” sui listini di un negozio cinese

Galaxy Note 7: ormai lo avevamo capito troppo bene! La versione ricondizionata è già in giro, nello specifico è comparsa nelle ultime ore in un negozio cinese online. Secondo le indiscrezioni sarebbe in preparazione per essere messa in vendita definitivamente. Sino ad adesso ne avevamo parlato di questo presunto Galaxy Note 7R, per realizzare il quale Samsung avrebbe praticamente ripreso tutti i Note 7 ritirati dal mercati e avrebbe sostituito la batteria a tutti con una più piccola ma con un’autonomia simile. La differenza poi dal modello precedente è che sarebbe stata lanciato con Android Nougat a bordo.

A distanza di qualche mese quindi, ecco arrivare le versioni di Galaxy Note 7 ricondizionate. Lo smartphone come già detto è praticamente uguale, cambia solamente la batteria al suo interno e il software, adesso infatti potrebbe essere venduto con un firmware aggiornato alla situazione attuale dei top di gamma Samsung. I primi modelli comparsi nel mercato cinese in questi giorni costano 520 dollari e 580 dollari. Esatto, sembra che in giro ci siano anche due varianti.

La questione delle due varianti non si spiega per nulla in quanto non abbiamo avuto rumors del genere nell’ultimo periodo e la vecchia versione era una variante unica, quindi tutto ciò non è che abbia  molto senso. A quanto pare questo Galaxy Note 7 potrebbe davvero arrivare in futuro in tutti i paesi,  per adesso è solamente presente in Cina con un prezzo all’altezza dello smartphone, anche se alle spalle ha avuto troppi problemi!

Via

Oliviero Santolo

Un giovane appassionato collaboratore di Tech4D.it che fornisce il suo supporto al sito tramite la redazione di articoli riguardanti la tecnologia.