iPhone 8 avrà un sistema di riconoscimento facciale di LG Innotek?

Le speculazioni sulle caratteristiche tecniche di iPhone 8 sono davvero tante. Sarà lo smartphone con cui l’azienda di Cupertino battezzerà i propri 10 anni nel settore mobile e ci si aspettano tante interessanti novità. Soprattutto perché lo smartphone è da battere è un agguerritissimo Galaxy S8, che in termini di design sembra quasi aver rivoluzionato il concetto di smartphone. Così Apple potrebbe essere pronta a fare lo stesso e recenti sono infatti altri rumor che parlavano di un uno smartphone completamente borderless.

Ma se così dovesse essere, allora che fine farebbe il lettore di impronte digitali anteriore? Non possiamo escludere l’idea che Apple stia pianificando di rimuovere questo tasto da iPhone 8 o per lo meno di ridimensionarlo in modo da ospitare un display più grande, a parità di dimensioni della scocca. L’alternativa per uno sblocco ugualmente sicuro, veloce e preciso sarebbe quella di un sistema di riconoscimento facciale.

Apple sembra infatti aver incaricato un intero stabilimento di LG Innotek con degli ordini per un modulo di fotocamere 3D da integrare anteriormente, in modo da poter mappare il viso e riconoscerlo, senza commettere errori e offrendo quindi il livello di sicurezza che gli utenti si aspettano. Apple sembra aver raccolto la sfida di Samsung e vuole anche vincerla con il suo iPhone 8.

via

  • Gianni

    MICROSOFT Lumia 950 lo fa da tempo, lettore dell’iride tramite specifica fotocamera anteriore

    • Michele

      Ciao Gianni, si tratta di riconoscimento dei lineamenti facciali, sul Lumia, Galaxy S8 e altri terminali si parla di occhi. Non è la stessa cosa, dato che iPhone 8 non è ancora uscito non si sa quale sistema si dimostrerà più efficiente per l’autenticazione.

      • FRASCO1987

        Invece si sa, visto che con il lumia è capitato con pochi Gemelli che venissero sbloccati, invece con il riconoscimento della Apple addirittura tra madre E FigliO