Home » Smartphone » BlackBerry KeyOne, pronti a risolvere il problema del display che salta
BlackBerry KeyOne

BlackBerry KeyOne, pronti a risolvere il problema del display che salta

di Patrizia Maimone

Uscito a maggio 2017, il nuovissimo BlackBerry KeyOne sembrava destinato a candidarsi, con onore, al titolo di smartphone sorpresa dell’anno. Negli ultimi giorni, il KeyOne è stato sottoposto ad un test per verificarne la resistenza alle circostanze quotidiane. Queste sono, ad esempio, le cadute accidentali o i graffi. Di questo test è stato pubblicato il video. Durante la prova, lo schermo viene sottoposto ad una serie di graffi e la tastiera viene raschiata utilizzando un rasoio. Ne risulta una buona resistenza del lettore di impronte digitali. Nonostante i graffi, continua a funzionare bene. Lo schermo è stato sottoposto anche all’azione di una fiamma.

Se, in generale, le prove sembravano andare bene, la brutta notizia per i possessori di un BlackBerry KeyOne si riscontra nello schermo. Questo non è fissato saldamente. Basta una piccolissima pressione, infatti, per far saltare il vetro. Molti lamentano addirittura che piccolissimi urti hanno causato il salto del display. La risposta di BlackBerry Mobile, fortunatamente, non si è fatta attendere. Nel comunicato diffuso si afferma che il BlackBerry KeyOne, prima di entrare in commercio, è stato sottoposto a vari test, tutti superati al meglio. In linea generale, sempre secondo l’azienda produttrice, solo una piccolissima parte di modelli è colpito da questa problematica. Per tutti, comunque, è prevista, nel caso si verifichi la perdita dello schermo, la sostituzione completamente gratuita del dispositivo in garanzia.

Sicuramente da lodare la celerità di BlackBerry Mobile nel rispondere ad un video test che aveva da subito gettato nel panico molti affezionati di BlackBerry KeyOne. La disponibilità verso i propri clienti, poi, si legge tra le righe del comunicato. Tuttavia, la possibilità che lo schermo di un telefono di alta gamma come questo possa schizzare via in qualunque momento non era accettabile. Finora, senza alcun dubbio, l’azienda ha sempre colpito nel segno. Siamo portati a credere, visti i segnali, che continuerà a farlo. Occorre, dunque, cercare di migliorare l’adesivo del display (che alcuni affermano non esserci ma che si evince dal video).

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti