Home » Smartphone » iPhone 8 uscirà in soli 3-4 milioni di unità per mancanza di display OLED?
iphone 8

iPhone 8 uscirà in soli 3-4 milioni di unità per mancanza di display OLED?

di Patrizia Maimone

Non vi sono dubbi! L’iPhone 8 è uno dei dispositivi più attesi del 2017. Sono moltissimi gli appassionati Apple che stanno aspettando con molta ansia di poter mettere le mani su questo gioiello della tecnologia. Eppure, nonostante manchi ancora qualche mese al lancio ufficiale, si profila già un problema non di poco conto all’orizzonte. Pare, infatti, che per quest’anno saranno commercializzati soltanto 3-4 milioni di unità del nuovo melafonino. Questo numero molto limitato, rispetto a quelle che erano le aspettative, è dovuto ad una problema con i display del nuovo dispositivo Apple. Il problema nasce dalle forniture degli schermi OLED, completamente insufficienti a soddisfare la richiesta.

Digitimes ha appena riportato quelle che sono state le affermazioni delle fonti industriali in merito a questa inaspettata problematica. Il coinvolgimento, poi, di un dispositivo tanto atteso come l’iPhone 8 porterà sicuramente il problema ad avere una portata mondiale. Si dice che Samsung avesse promesso il pieno appoggio alla Apple per quanto concerne la fornitura dei display OLED. Evidentemente, però, qualcosa non è andata come doveva. Fatto sta che solo una minima parte (3-4 milioni di unità) degli iPhone 8 previsti entrerà in effetti in commercio al momento del lancio che rimane comunque fissato per il mese di settembre.

A ben guardare, comunque, la disponibilità limitata degli schermi OLED per i nuovi iPhone 8 si tradurrà sicuramente in una difficile diffusione del dispositivo a cavallo della sua commercializzazione. In questo 2017, quindi, sembra davvero che non saremo in grado di vedere l’iPhone 8 nelle sue maggiori potenzialità. Per assistere, invece, alla completa e corretta diffusione del dispositivo firmato Apple in tutto il mondo dovremo aspettare un po’ di tempo. Soltanto quando la situazione si sarà normalizzata si potranno ottenere dati effettivamente commentabili. E per questo, dovrà passare almeno la prima metà del 2018. Staremo a vedere cosa accadrà!

Via, fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti