Home » Software » Android Nougat introduce “Panic Detection” contro le pubblicità moleste
Android Nougat 7.0

Android Nougat introduce “Panic Detection” contro le pubblicità moleste

di Roberta Betti

Android Nougat non finisce di sorprendere: a qualche mese dall’arrivo ufficiale di Android “O”, l’ultima iterazione dell’OS Google introduce una novità del tutto inattesa, soprattutto se si considera che il rollout è stato effettuato in maniera a dir poco “segreta”. Big G ha introdotto nelle versioni di Nougat 7.1. (e successive) una funzione che avrebbe lo scopo di proteggere l’utente da una particolare tipologia di malware.

La nuova funzione Android Nougat è chiamata “Panic Detection” ed è predisposta per entrare in azione nel caso in cui l’utente fosse colto da un avviso pubblicitario molesto (o potenziale portatore di malware) durante la visualizzazione di contenuti come video in streaming o serie TV da smartphone. Oppure, nel caso in cui un’app non si comportasse in maniera “discreta”, invadendo lo schermo di pop-up inappropriati.

La notizia è passata inosservata anche ai fan più accaniti di Android Nougat e che hanno recentemente aggiornato l’OS. A togliere l’alone di mistero sulla scoperta è come possiamo aspettarci il forum XDA, community online nota per l’incredibile esperienza accumulata negli anni in materia Android e modding.

La modalità Panic Detection su Android Nougat ha un trigger molto semplice: nel caso in cui l’utente premesse ripetutamente il pulsante “Back” per evitare la visualizzazione dell’annuncio pubblicitario di turno o di schermate moleste, il sistema intercetterebbe l’evento e farebbe partire una funzione apposita per chiudere l’applicazione riportandoci alla schermata Home del tutto indenni, evitando eventuali malware grazie all’override imposto dalla funzione di sicurezza. Una funzione che senz’altro potrebbe rivelarsi una “key feature” per molti utenti Nougat che si trovano spesso coinvolti in situazioni simili: a questo punto, non attendiamo che l’annuncio ufficiale di Google in merito alla documentazione completa della funzione.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti