HTC Vive Standalone: ufficiale un visore VR top gamma con Snapdragon 835

HTC Vive Standalone è stato annunciato ufficialmente a sorpresa dal colosso taiwanese della tecnologia che ormai da un po’ si è dato alla realtà virtuale a livelli professionali. Questo è un visore VR top di gamma, quindi non si tratta di un modello economico come quelli basati su Google Cardboard, ma disporrà di app avanzate e di un’esperienza VR di alto livello.

Il visore è stato annunciato in Cina e almeno per ora pare un’esclusiva solo per il mercato cinese che non potremo trovare in Italia. HTC Vive Standalone è un visore indipendente come suggerisce il nome, che non avrà bisogno di un PC per funzionare. E’ stato realizzato in collaborazione con Qualcomm che si è occupata del design e del processore. Il SoC è infatti il più potente di Qualcomm che troviamo sui migliori smartphone top di gamma: l’octa core Snapdragon 835 da 2,45 GHz.

Le app sarà possibile scaricarle dallo store HTC Viveport, e non ci sarà il Play Store di Google come sul sistema operativo Android. Purtroppo per adesso queste sono tutte le caratteristiche tecniche che conosciamo di HTC Vive Standalone perchè è stato presentato abbastanza velocemente. Ne sapremo probabilmente di più nei prossimi mesi, man mano che si avvicinerà l’immissione sul mercato.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it