Home » App & Gaming » Improvvisi blocchi stradali? Da oggi Google Maps ci informa sul momento migliore per partire
Google Maps

Improvvisi blocchi stradali? Da oggi Google Maps ci informa sul momento migliore per partire

di Patrizia Maimone

A nessuno piace rimanere imbottigliati nel traffico, specialmente quando è necessario arrivare a destinazione in orario. Eppure, purtroppo, capita davvero molto spesso a causa delle congestioni improvvise che si formano sulle nostre strade, specialmente nelle ore di punta. Se siete abituati ad utilizzare Google Maps vi sarete sicuramente accorti che, da qualche tempo a questa parte, sulle mappe cittadine le strade sono spesso indicate con diverse tonalità di colore. Quelli sono i codici che rappresentano le informazioni sul traffico relative a quella determinata arteria. Ad esempio, una strada colorata di verde è libera dal traffico, mentre una rossa è congestionata e percorribile con moltissimi minuti di ritardo rispetto alla media.

Google Maps, dopo aver testato a lungo la segnalazione del traffico, si dichiara molto fiducioso nelle sue possibilità e sta per lanciarsi nel settore delle previsioni sul traffico. Non si tratterà più di indicare la situazione attuale (e se siamo nel traffico non possiamo più far nulla per evitarlo) ma di prevedere le eventuali zone più a rischio, in modo da poterle evitare. Una volta toccata la voce “Direzioni” su Google Maps e selezionata la destinazione e la guida con auto, all’interno del riquadro che riepilogherà i dettagli del vostro viaggio e conterrà anche un grafico in cui verranno indicati i momenti migliori per partire. I calcoli che Google Maps effettua in merito sono comunque sempre basati sulla situazione del traffico attuale.

La lettura del grafico è molto semplice. Vi basterà scegliere una fascia oraria in cui la differenza tra le varie barre è netta e potrete stare certi che non troverete troppo traffico e che riuscirete ad arrivare in tempo al vostro appuntamento. Badate sempre che non è ovviamente possibile prevedere con largo anticipo eventi accidentali, come gli incidenti stradali, che possono sul momento rallentare leggermente il traffico ed aumentare, di conseguenza, i tempi di percorrenza. Di certo un valido aiuto per tutti gli automobilisti, anche perché non tutti possono permettersi di viaggiare sulle super automobili di ultimissima generazione dotate di avanzati navigatori satellitari.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti