Home » Software » OnePlus 3 e 3T: nuovi aggiornamenti OxygenOS portano feature e miglioramenti
oneplus 3

OnePlus 3 e 3T: nuovi aggiornamenti OxygenOS portano feature e miglioramenti

di Patrizia Maimone

Nonostante l’uscita recentissima del nuovo OnePlus 5, anche per i dispositivi meno recenti sono previsti aggiornamenti continui. Gli ultimi hanno sicuramente riguardato l’ultimo nato della nota azienda cinese. Sono stati pubblicati, però, anche degli aggiornamenti molto importanti sia per OnePlus 3 che per la versione 3T. Si tratta di due aggiornamenti differenti. OxygenOS Open Beta 19 per OP3 e Open Beta 10 per il 3T. Sono simili in molti aspetti per cui garantiscono i medesimi miglioramenti ad entrambe le versioni del noto smartphone cinese.

Tra i punti principali di questo aggiornamento, vale sicuramente la pena menzionare OnePlus Launcher 2.1. Molti miglioramenti e nuove funzionalità sono state introdotte. Ad esempio adesso, contrariamente a quanto avveniva in passato, vengono supportate le icone dinamiche di Meteo e Calendario. Il layout, poi, rimane sempre invariato indipendentemente dalla modifica, o meno, delle dimensioni nella visualizzazione. All’interno del menù riguardante le impostazioni, poi, sono ora visualizabili tutte le informazioni sulle varie versioni. L’interfaccia utente è stata soggetta a notevoli miglioramenti. Su OnePlus 3 e 3T, in particolare, questi riguardano i cosiddetti widget.

Su OnePlus 3 e 3T, poi, saranno disponibili delle speciali cronologie che mostreranno, in una sola riga, le 5 applicazioni più utilizzate di recente. Tra le innovazioni disponibili con il nuovo aggiornamento, anche diversi miglioramenti per quanto concerne le app appena installate. E’, infatti, previsto un puntino blu che le contrassegni tutte. L’utente, così, avrà molto meno difficoltà a trovarle. Tra le altre aggiunte importanti ricordiamo la possibilità di visualizzare lo stato della batteria dei dispositivi Bluetooth collegati, di regolare il formato del widget orologio, di riconoscere l’indirizzo di posta elettronica all’interno dei messaggi di testo. Tra le ottimizzazioni principali, invece, citiamo quelle dei differenti tipi di font e la migliorata compatiblità Bluetooth. L’aggiornamento è dedicato a tutti gli OnePlus 3 e 3T con una versione Beta Open OxygenOS installata. Se non la si possiede, dovrete necessariamente scaricarla per poter ottenere i suddetti aggiornamenti.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti