Android Oreo, aggiornamento: ecco la lista di smartphone che lo riceveranno

Dopo Marshmallow e Nougat, il nuovo Android Oreo è la versione 8.0 del sistema operativo di Google. Il colosso di Mountain View ha scelto il famoso biscotto scuro come simbolo del nuovo robottino verde, e da adesso parte la corsa agli aggiornamenti. Sebbene l’OS sia appena stato lanciato, possiamo darvi già una lista degli smartphone Android che riceveranno l’update ad Android 8. Alcuni dei telefoni cellulari presenti in lista sono stati già confermati dalle case produttrici, per altri invece ci si basa sulla data di uscita, sulla fascia di appartenenza e sulla strategia delle varie aziende, dettagli che scaturiscono nella sicurezza che si aggiorneranno.

Per quanto riguarda Samsung, si aggiorneranno ad Android Oreo il Galaxy S8, S8+, S7, S7 Edge, A3, A5, A7, A8 (versioni 2017), C9 Pro, J7, J7 Max, J7 Pro, J7 Prime, Note 7 FE e i seguenti modelli del 2016: A9, A8, A7 e A5. Ci saranno anche i tablet Galaxy Tab S2 e S3. Huawei invece aggiornerà il P10, P10 Plus, P10 Lite, P8 Lite (2017), Honor 9, Honor 8 Lite, Nova Lite, GR3 2017, Y7 Prime, Nova 2, Nova 2 Plus, Honor 8 Pro e Mate 9. Si aggiorneranno poi gli smartphone LG G6, G5, V20, V10, Nexus 5X, Q8, Q6, X Venture e il tablet G Pad IV 8.0. Xiaomi aggiornerà invece sicuramente il Mi6, Mi 5s, Mi 5s Plus, Redmi Note 4, Mi Mix, Mi 5X e Redmi Note 5A.

Anche tantissimi Sony riceveranno l’aggiornamento Android Oreo, nello specifico Xperia XZ Premium, L1, XZs, XA1, XZ, XA1 Ultra, XA Ultra, XA, X Performance, Z5 Premium, Z5, Z5 Compact, X, X Compact ed E5. Non mancherà HTC con U11, U Ultra, U Play, 10, 10 Evo, Desire 10 Pro e Desire 10 Lifestyle. Nokia ha già confermato che aggiornerà i modelli 3, 5, 6 e 8, mentre OnePlus aggiornerà 3, 3T e 5. L’update arriverà via OTA anche sui modelli Oppo F3 Plus, R11 e R11 Plus, oltre che sui Meizu Pro 7, Pro 7 Plus, Pro 6, Pro 6 Plus, M5 e M5 Note. Asus aggiornerà tutte le serie Zenfone 3 e 4, e in aggiunta ci sarà l’update ad Android Oreo per i tablet ZenPad Z8s, 3s 8.0, 3s 10 e Z10. Infine ci saranno Lenovo e Motorola che aggiorneranno P2, K6, K6 Note, K6 Power, ZUK Z2, ZUK Z2 Plus, ZUK Z2 Pro, A6600 Plus, Moto G5 Plus, Moto G4, Moto G4 Plus, Moto Z2 Play, Moto Z2 Force, Moto Z Play, Moto Z Style e Moto Z Force. Ovviamente oltre a questi smartphone e tablet potrebbero essercene tanti altri già in commercio che si aggiorneranno ad Android Oreo, ma per ora non ci sono conferme.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it