Home » App & Gaming » Lo stato di WhatsApp sbarca anche su desktop
whatsapp

Lo stato di WhatsApp sbarca anche su desktop

di Patrizia Maimone

WhatsApp è tra le applicazioni di messaggistica istantanea più utilizzate al mondo. Difficilissimo, infatti, trovare possessori di smartphones compatibili che non hanno installato quest’app sul proprio dispositivo. Nell’ultimo anno abbiamo assistito a notevoli cambiamenti dell’app, con aggiornamenti che ne hanno letteralmente cambiato il volto. Era febbraio quando è stata lanciato la funzionalità relativa allo status di WhatsApp. L’occasione da festeggiare era l’ottavo anniversario dell’applicazione. Fino a questo momento si trattava di un’opzione disponibile in maniera esclusiva per i dispositivi mobili. Da questo momento in avanti, invece, lo status di WhatsApp sarà visualizzabile anche se utilizzate la versione desktop.

Accedendo al profilo, in corrispondenza dell’immagine personale, troverete, infatti,proprio lo status di WhatsApp. Con questo primo aggiornamento, potrete dunque visualizzare tutti gli stati dei vostri contatti. Una limitazione, almeno per il momento, di questa versione consiste nell’impossibilità di modificare il proprio status. Non sappiamo ancora se il futuro verrà aggiunta la possibilità di apportare queste modifiche. E’ comunque altamente possibile che ciò avvenga, anche perché riteniamo che solo in questa maniera l’aggiornamento in questione potrebbe dirsi realmente completo in ogni sua parte. La visualizzazione, comunque, è davvero semplicissima. Una volta avuto accesso al profilo, basta cliccare sull’icona relativa allo status di WhatsApp per visualizzarne il colore.

In questo importante aggiornamento, WhatsApp si è anche un po’ ispirato a Snapchat, specialmente per quanto riguarda la gestione dei video e delle immagini e sui loro tempi di visualizzazione. Sicuramente riteniamo che si tratti di un grande passo in avanti. Sono, infatti, oltre un miliardo gli utenti registrati che dispongono di un profilo personale e, di conseguenza, di uno status di WhatsApp. La motivazione principale che ha spinto l’app verso questo aggiornamento è sicuramente quella di attrarre a sé altri utenti, specialmente provenienti dai diretti concorrenti come Instagram o Snapchat. A proposito di quest’ultima, sapevate che è stato superato da Instagram con il lancio di una feature simile a questa? Non ci rimane che attendere il riscontro di questo aggiornamento.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti