Google Voice per Android si aggiorna con la selezione di più messaggi

Fino a non molto tempo fa erano in pochi a sapere dell’effettiva esistenza di un servizio chiamato Google Voice. In effetti, nonostante il lancio risalga ormai al 2009 negli Stati Uniti, e nonostante sia attivo in Italia dal 2011, in pochi lo conoscono. Questo discorso, però, sta subendo una svolta importante e Google Voice sta iniziando ad essere più conosciuto dal momento in cui a gennaio di quest’anno ha ricevuto un aggiornamento ritenuto molto importante. Per chi ancora non lo sapesse, ricordiamo che Voice è un servizio di telefonia che permette, utilizzando la tecnologia VOIP, di mettere in contatto tra loro diversi apparecchi telefonici.

Sono passati ormai cinque lunghi anni dall’ultimo aggiornamento di Google Voice. Da allora, nulla è stato fatto per migliorare quest’applicazione o renderla più attuale. Con il suddetto aggiornamento di inizio anno, Google ha aggiunto, alla classica telefonia virtuale, anche la possibilità di usufruire di un servizio di messaggistica di gruppo. Proprio oggi, Google ha lanciato il nuovo aggiornamento per l’applicazione Google Voice di Android. La versione da installare in questo caso è la v5.3. Non si tratta di un aggiornamento molto pesante da scaricare, non occupa tanto spazio in memoria ma, tuttavia, apporta dei miglioramenti non indifferenti aggiungendo una nuova funzionalità.

google voice

Da oggi, infatti, anche su Google Voice (come ormai avviene in quasi tutti i servizi di messaggistica) è possibile selezionare in contemporanea tanti messaggi. Prima di oggi, l’operazione risultava lunga e noiosa perché occorreva selezionare, di volta in volta, ogni singolo messaggio. Per attivare la selezione multipla è sufficiente cliccare a lungo su un singolo messaggio per visualizzare l’apposita opzione. Un’operazione fondamentale come quella della cancellazione dei messaggi già letti o poco interessanti diventa, in questo modo, molto più semplice ed immediata. Dal momento che l’aggiornamento è stato appena rilasciato potrebbe volerci un po’ di tempo perché diventi disponibile per tutti gli utenti Android. Siamo certi, però, che quest’attesa sarà abbastanza limitata e che Google Voice saprà farsi perdonare anni e anni di silenzio.

Via