Home » Smartphone » Meizu M6 Note: ufficiale il primo Meizu con SoC Qualcomm (Snapdragon 625)
meizu m6 note

Meizu M6 Note: ufficiale il primo Meizu con SoC Qualcomm (Snapdragon 625)

di Michele Ingelido

Dopo una lunga battaglia legale contro Qualcomm, il celebre produttore cinese Meizu è riuscito a lanciare il primo smartphone con un SoC di Qualcomm: Meizu M6 Note è ufficiale, e al suo interno ha un octa core Snapdragon 625 rinomato per offrire buone prestazioni con consumi molto bassi. Questo smartphone Android è di fascia media, ed è destinato quindi a coloro che cercano il miglior rapporto qualità prezzo.  Come i precedenti modelli della serie M3 e M5 Note, il suo design è interamente in metallo, mentre il display è da 5,5 pollici con risoluzione Full HD.

Accompagnano lo Snapdragon 625 tre diverse configurazioni di RAM e memoria di Meizu M6 Note. Ce n’è una con 3 GB di RAM e 16 GB di memoria, una da 3 e 32 GB e una con 4 e 64 GB. La memoria è in ogni caso espandibile tramite micro SD.  Lo Snapdragon 625 non è però l’unica novità su questo nuovo cellulare. Sul retro c’è una doppia fotocamera Sony IMX362 con risoluzioni di 12 + 5 MP capace di fare l’effetto bokeh e corredata di quadruplo flash LED e tecnologia dual pixel.

La fotocamera frontale di Meizu M6 Note è da 16 MP, mentre la batteria da ben 4000 mAh. Avrà tutte le carte in regola per diventare il miglior smartphone midrange? Probabilmente lo capiremo solo dopo l’uscita in Europa. Per adesso le 3 varianti sono state lanciate in Cina (colorazioni oro, blu e nero) con prezzi di listino di 164, 194 e 254 dollari.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti