Meizu M6 Note: ufficiale il primo Meizu con SoC Qualcomm (Snapdragon 625)

Dopo una lunga battaglia legale contro Qualcomm, il celebre produttore cinese Meizu è riuscito a lanciare il primo smartphone con un SoC di Qualcomm: Meizu M6 Note è ufficiale, e al suo interno ha un octa core Snapdragon 625 rinomato per offrire buone prestazioni con consumi molto bassi. Questo smartphone Android è di fascia media, ed è destinato quindi a coloro che cercano il miglior rapporto qualità prezzo.  Come i precedenti modelli della serie M3 e M5 Note, il suo design è interamente in metallo, mentre il display è da 5,5 pollici con risoluzione Full HD.

Accompagnano lo Snapdragon 625 tre diverse configurazioni di RAM e memoria di Meizu M6 Note. Ce n’è una con 3 GB di RAM e 16 GB di memoria, una da 3 e 32 GB e una con 4 e 64 GB. La memoria è in ogni caso espandibile tramite micro SD.  Lo Snapdragon 625 non è però l’unica novità su questo nuovo cellulare. Sul retro c’è una doppia fotocamera Sony IMX362 con risoluzioni di 12 + 5 MP capace di fare l’effetto bokeh e corredata di quadruplo flash LED e tecnologia dual pixel.

La fotocamera frontale di Meizu M6 Note è da 16 MP, mentre la batteria da ben 4000 mAh. Avrà tutte le carte in regola per diventare il miglior smartphone midrange? Probabilmente lo capiremo solo dopo l’uscita in Europa. Per adesso le 3 varianti sono state lanciate in Cina (colorazioni oro, blu e nero) con prezzi di listino di 164, 194 e 254 dollari.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it