Top 5 migliori proiettori economici (sotto i 100 euro)

Proiettare immagini e video su di un muro con buona qualità è un sogno di moltissime persone. Con un proiettore non c’è bisogno di acquistare una TV a prezzi esorbitanti per avere un maxi schermo perfino più grande di un televisore nella propria casa o dove si vuole tenere una presentazione. E’ terminata anche l’epoca in cui il videoproiettore costava una fortuna: adesso si possono trovare anche a basso costo e con un sensazionale rapporto qualità prezzo. Grazie al proiettore cinese, potete trovare tanti esemplari a prezzi contenuti che potete usare a casa per creare display anche da oltre 100 pollici, il tutto con un gran rapporto qualità prezzo. E non è obbligatorio usare un telo per vedere tutto, basta una semplice parete. Ovviamente con un importo sotto i 100 euro non aspettatevi di trovare un mini proiettore 4K o laser.

Questi dispositivi più avanzati li trovate solo a un prezzo che è ben superiore ai 100 e 200 euro, con i proiettori professionali superiamo spesso anche i 1000 euro. Con i proiettori economici avrete il supporto a contenuti video che visti su un computer sono anche Full HD, ma la risoluzione rimane contenuta. Ma anche se costano poco non sono affatto da sottovalutare, perchè sono spesso dotati anche di tante porte e funzionalità. Questi modelli infatti spingono molto sul lato smart, quindi alla possibilità di collegamento con lo smartphone, la TV, i PC e quant’altro. Non avrete quindi limiti con le periferiche grazie a questi dispositivi, anche se non sono del tutto proiettori portatili perchè (sebbene siano compatti) visualizzano lo schermo e le diapositive solo se vengono alimentati con la presa di corrente.

Potrete però guardarci non solo immagini e foto, ma anche vedere film e tutto ciò che appare sul monitor del dispositivo collegato. Alcuni infatti usano anche la proiezione per giocare ai videogiochi con computer, cellulare e console (in questo caso però si consiglia la connessione con cavo e non tramite WiFi). Siete pronti allora a trovare il miglior proiettore economico digitale per allestire un vero e proprio home theatre e assicurarvi uno scenario cinematografico a casa vostra tramite HDMI, USB e altri metodi di connettività? Dopo avervi proposto la Top 5 migliori TV Box Android (2017) e la guida all’acquisto contenente I migliori speaker Bluetooth e casse portatili (2017), qui potete trovare la top 5 migliori proiettori economici (sotto i 100 euro).

Indice

Come scegliere i proiettori economici

Migliori proiettori economici

Come scegliere i proiettori economici

La scelta dei proiettori economici non è qualcosa che dev’essere fatto a cuor leggero. Costano poco e quindi non sono esemplari top di gamma come quelli che si trovano a migliaia di euro, e poi si tratta molte volte di marche cinesi che non sono particolarmente conosciute e di cui, quindi, non sappiamo nulla sull’affidabilità. Ci sono inoltre da valutare tante caratteristiche: l’immagine proiettata a muro dev’essere luminosa, ben definita, si devono poter collegare al proiettore tutti i dispositivi che ci interessano, e così via. In questa guida all’acquisto, oltre a proporvi gli esemplari più impeccabili, vogliamo anche farvi capire con quali criteri li abbiamo valutati e su cosa basarsi per andare a scegliere il miglior proiettore. Di seguito quindi trovate i dettagli più importanti da valutare per fare un vero affare.

Lumen

I lumen (in rari casi vengono menzionati i lux invece di questi ultimi) sono la caratteristica più importante per quanto concerne i proiettori economici, perchè misurano la loro luminosità. Come tutti sanno, il proiettore si usa in scarse condizioni di luce altrimenti non si vede o si vede poco, e la luce che emana è fondamentale per vedere l’immagine. Più lumen sono presenti nella scheda tecnica del dispositivo, più l’immagine sarà luminosa e visibile. E in più, anche se non c’è il buio totale, quando il numero di lumen è alto si riesce a vedere il video sulla parete ugualmente. Vi sconsigliamo vivamente di scegliere modelli che vanno sotto il migliaio di lumen, perchè la loro luce sarebbe troppo fioca e le immagini potrebbero essere non ben visibili se c’è un minimo di luce nella stanza. Tuttavia se ce ne sono almeno 1000 non avrete problemi nella loro visione anche con un quantitativo abbastanza rilevante di luce, mentre con 800 avrete una buona performance al buio.

Pollici

proiettori economici

Questi dispositivi possono proiettare l’immagine a muro con diverse dimensioni. La dimensione del display che vedrete sulla parete cambia a seconda della distanza a cui il proiettore si trova da quest’ultima. Le dimensioni vengono misurate in pollici e il numero di pollici indica la lunghezza della diagonale del display proiettato. Per convertirli in centimetri moltiplicate il numero di pollici per 2,56, dato che un pollice è uguale a 2,56 cm. Solitamente, nei proiettori economici, le case produttrici menzionano all’incirca 4 dimensioni possibili per vedere l’immagine in modo chiaro e nitido. Il bello del proiettore rispetto alla TV è proprio il fatto di riuscire a creare uno schermo molto più grande, senza nemmeno un monitor a supporto. Potrete superare infatti abbondantemente i 100 pollici ottenendo display giganteschi. Ma ovviamente vi consigliamo di consultare sempre le dimensioni supportate dai vari dispositivi, e di prendere le misure con la vostra parete per poter avere la migliore esperienza di visione.

Risoluzione

proiettori economici

La risoluzione sta a indicare il livello di dettaglio delle immagini e dei contenuti video che riprodurrete con il vostro proiettore. Fate però attenzione perchè ci sono 2 tipi di risoluzione da tenere in considerazione e da non confondere. Una è la risoluzione massima che può mostrare il proiettore, l’altra è invece la risoluzione massima dei file supportati. Quando parliamo di proiettori economici sotto i 100 euro, se leggete “Full HD” non vuol dire che il dispositivo può proiettare a quella risoluzione, ma solo che i file supportati possono avere nativamente una risoluzione massima Full HD, ossia 1080p. Non troverete mai un proiettore a meno di 100 euro che riproduca a muro una risoluzione di 1920 x 1080 pixel, solitamente si parla di una definizione massima di 800 x 480 pixel. I proiettori 1080p si trovano invece, quasi sempre, a più di 500 euro.

Connettività

Le opzioni di connettività sono importantissime perchè sono indice della comodità e della versatilità dei proiettori. A seconda delle porte che sono presenti sulla macchina, si può decidere quali dispositivi collegare, perchè per proiettare le immagini dai proiettori economici solitamente si usano dispositivi esterni. Quali e quanti tipi di porte devono essere presenti dipende dalle vostre esigenze. Non deve assolutamente mancare a nostro parere la porta HDMI, perchè è quella che consente la connessione del PC, dei tablet e anche degli smartphone qualora siano equipaggiati con cavi MHL o altri adattatori appositi. Dovrebbe assolutamente esserci anche la porta USB, che serve per riprodurre contenuti da chiavette USB, hard disk esterni e dispositivi del genere. Rilevante è anche il jack audio da 3,5 mm per il collegamento di casse e cuffie, ma questa la troverete praticamente sempre. Un’entrata meno importante ma comunque utile è il lettore di schede SD, che consente di prendere file da micro SD o altre schede di memoria esterne.

WiFi e funzioni smart

proiettori economici

Ci sono proiettori economici che hanno perfino il WiFi, e questi sono solitamente i più comodi perchè ci si può collegare uno smartphone anche senza fili ed usarlo tranquillamente dal divano o comunque in libertà mentre è connesso alla macchina. Se volete riprodurre contenuti dal vostro cellulare quindi vi consigliamo di acquistarne uno simile, ma se non avete particolare interesse in questa attività puntate su altro, perchè considerate che comunque esemplari del genere potrebbero avere prezzi più alti di modelli che magari offrono la stessa qualità visiva ma non hanno il wireless. Tenete in considerazione inoltre che con il WiFi non potrete certo giocarci, perchè i ritardi nel video e la risposta ai comandi sono spesso insoddisfacenti per poter reggere un videogioco. Il WiFi può supportare funzionalità smart per una connessione più efficiente con smartphone e tablet: ci sono Miracast e DLNA ad esempio, molto utili per gli smartphone Android, ed Apple AirPlay che risulta invece utile per iPhone e iPad. A seconda del dispositivo mobile che avete a casa, se vi assicurate che ci siano queste funzioni la connessione sarà ancora più immediata e di qualità.

Proiettori economici migliori – 5) Mpow

proiettori economici

Cominciamo con il proporvi un proiettore che è capace, pur costando molto poco, di supportare contenuti video fino al Full HD, proiettando a muro con una risoluzione di 840 x 480. Con una luminosità di 1200 lumen, riesce a visualizzare le immagini sia con il buio che in una stanza in penombra perfettamente, non avrete particolari problemi di luminosità a meno che non illuminate per bene la stanza con un lampadario o con la luce del giorno. Le immagini appaiono abbastanza nitide e con colori sempre decenti. Sono poi tante le opzioni di connettività che questo dispositivo, nonostante faccia parte dei proiettori economici, riesce ad offrire. E’ possibile collegare PC, TV, Box e quant’altro tramite il cavo HDMI, l’importante è che il dispositivo in questione lo supporti. Se avete dispositivi datati, ci sono anche una porta VGA ed una porta AV a supporto. Non è nemmeno finita qui, perchè questo device supporta anche i dispositivi di archiviazione di massa. Grazie alla porta USB potrete collegarci hard disk e chiavette USB, mentre con lo slot SD potete inserire una memory card esterna. E ovviamente grazie a tutte queste porte sono molti altri i dispositivi che si possono collegare per proiettare a muro i contenuti. Non manca un foro jack da 3,5 mm con cui si può connettere un impianto audio o le cuffie al fine di ascoltare meglio l’audio. Nonostante stiamo parlando di proiettori economici questo modello non scalda anche dopo importanti sessioni di utilizzo per gli efficienti fori che ha per la ventilazione. La presenza di una manopola consente la calibrazione manuale al fine di avere la migliore visione a muro; si può regolare anche in altezza. Vi lasciamo il link per l’acquisto di uno dei migliori proiettori economici direttamente da Amazon: Proiettore, Mpow Mini Portable HD LCD Proiettore, Multimedia Home Cinema Proiettori 800*480 Risoluzione con SD USB HDMI VGA per Proiettore Video Game Film Cortile Cinema, Supporto 1080P HD per TV Laptop Giochi SD Video iPhone Smartphone

4) DBPower

proiettori economiciDBPower sta diventando una marca molto famosa di dispositivi e gadget tecnologici a poco prezzo, e si è espansa anche nel campo dei proiettori economici realizzando un esemplare di tutto rispetto con un rapporto qualità prezzo incredibile. Anche in questo caso finchè i contenuti arrivano fino al Full HD, sono sempre supportati per la visione con questo proiettore. Seppure ha delle dimensioni compatti, la sua ventola fa un ottimo lavoro nell’evitare il surriscaldamento e allo stesso tempo rimane abbastanza silenziosa. Il miglior proiettore è solitamente proprio quello che riduce al minimo i rumori evitando il calore, oltre ovviamente a una buona qualità video garantita. E anche quest’ultima c’è, perchè le immagini sono bilanciate e si vedono sempre molto bene. Altro vantaggio spettacolare è la luminosità: ben 1500 lumen, che per un modello che costa così poco è altissima. Anche se vicino c’è una moderata fonte di luce, vedrete lo stesso l’immagine e non avrete mai bisogno del buio assoluto. E’ possibile, a seconda della distanza dal muro, creare display da un minimo di 32 pollici fino a un massimo di ben 176 pollici, dimensione che non raggiungerete con alcuna TV. E’ ovviamente possibile calibrarlo manualmente e regolarlo per bene. Il reparto connettività include una porta HDMI per collegare PC, tablet e tanti altri terminali, smartphone inclusi. Ci sono le vecchie porte VGA e AV, e c”è il supporto ai supporti di archiviazione grazie alla porta USB e allo slot per scheda SD. Potrete quindi inserire una pen drive, una memory stick et similia visualizzando i contenuti in modo istantaneo.  Ecco il link all’acquisto di uno dei migliori proiettori economici tramite Amazon: DBPOWER T20 LCD Mini Proiettore da 1500 Lumen, Proiettore Video Multimedia Home Theater con Supporto 1080P HDMI USB SCHEDA SD VGA AV per Home Cinema PC Portatile Giochi iPhone e Smartphone Android con Cavo HDMI Gratuito

3) Leshp

proiettori economici

Al terzo posto, un proiettore super compatto ma con grandi sorprese in serbo per l’utente. In quanto alla immagine proiettata a video, può avere delle dimensioni da 37 fino a 130 pollici, ha un contrasto di 1000:1 e supporta contenuti fino al Full HD con una risoluzione di proiezione che ammonta a 840 x 480 pixel. In ogni diagonale, l’immagine si mostra senza particolari distorsioni e con colori vividi. La luminosità di 1300 lumen consente una visione più che tranquilla anche se non c’è buio totale ma ci sono fonti di luce consistenti nell’ambiente. Le opzioni di regolazione sono esaustive, con possibilità di regolare l’altezza, la messa a fuoco e l’inclinazione dell’immagine a seconda della distanza del proiettore dal muro. Come gli altri proiettori economici che vi abbiamo sinora mostrato, anche qui ci sono tante porte. C’è ovviamente la HDMI per tablet, TV Box e quant’altro, così come ci sono VGA e AV per i dispositivi più datati. Abbiamo inoltre una porta USB per la connessione di penne USB e accessori simili, ed uno slot per SD. Un altro pregio unico è la presenza di altoparlanti stereo integrati che sono molto potenti e danno un suono limpido. Nel caso voleste un’altra fonte audio, potete sempre sfruttare il jack da 3,5 mm. A corredo c’è anche un telecomando con una pulsantiera completa per ogni tipo di utilizzo. Se potete spendere di più, questo modello ha anche una variante da 3200 lumen di luminosità, valore altissimo che consente la visione anche con la luce. Nonostante questo resta tra i proiettori economici perchè costa comunque meno di 200 euro. Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori proiettori economici direttamente da Amazon: Mini Proiettore LESHP LED Proiettore Video Multimedia Home Theater con Supporto1080p HDMI / VGA / USB / AV / TV Home Cinema Portatile(1300 lumen, Blanco)

2) BlitzWolf

proiettori economici

La connettività è il pezzo forte di questo dispositivo, che offre una modalità di collegamento da fascia alta, tutt’altro che da proiettori economici. Stiamo parlando della presenza addirittura del WiFi, con il quale potrete connettere lo smartphone e altri dispositivi senza fili. Non avere l’ingombro dei cavi vuol dire poter utilizzare il dispositivo collegato in modo comodo anche a distanza, cosa ottima quando si tratta di lavorare o di giocare. E’ supportato perfino il DLNA, sebbene non possiate usare Apple AirPlay qualora abbiate un iPhone con il sistema operativo iOS 10 o superiore. Rimangono comunque le porte classiche, quindi quella HDMI per il collegamento dei dispositivi più recenti tramite cavo, la porta USB per chiavette e hard disk esterni e lo slot per scheda SD. Non mancano cavo AV e jack da 3,5 mm per collegare casse e cuffie, sebbene ci siano anche speaker integrati che sono anche abbastanza potenti. Lo schermo proiettato può andare da 50 a 130 pollici, con immagini visualizzate a 16,7 milioni di colori, valore altissimo se consideriamo che stiamo parlando di semplici proiettori economici, che consente un’alta fedeltà. Buono anche il dettaglio, con supporto a contenuti fino al Full HD. Come luminosità abbiamo 1200 lumen, un valore più che sufficiente se non volete vedere film alla luce ma potete provvedere ad almeno un ambiente in penombra. Il surriscaldamento non è eccessivo e il rumore non crea problemi perchè l’altoparlante lo sovrasta. Questo è uno dei proiettori economici più venduti, nonchè tra i meglio valutati. Ecco il link per l’acquisto di uno dei migliori proiettori economici tramite Amazon: Proiettore Portatile, Hizek 1200 Lumens LED WiFi Proiettore per Home Theater, Carta di Telefono / Laptop / PC / SD / Play Station / TV Box / Xbox / USB Disk

Migliori proiettori economici – 1) Yaufey

proiettori economici

Ed ecco l’esemplare che fra i proiettori economici ospita un hardware capace di fornire la qualità visiva più sopraffina. Il principale punto forte di questo proiettore sotto i 100 euro è decisamente la luminosità: ci stiamo riferendo a ben 1800 lumen introvabili ad un prezzo così incredibilmente basso, e a qualche decina di euro in più si trova perfino una variante da 2200 lumen. Stiamo parlando di valori che danno la possibilità di usare il proiettore anche in una stanza illuminata, cosa non affatto da sottovalutare specie nelle presentazioni. Con il buio invece l’immagine sarà così luminosa da sembrarvi una vera e propria TV. Con la differenza che potrete però scegliere tra schermi da 32 fino a 120 pollici di diagonale, cosa non possibile sui televisori. I contenuti supportati, alla risoluzione di 840 x 480 pixel, vanno fino al Full HD, sempre con colori brillanti e ottima nitidezza. C’è anche l’eccellente contrasto di 2200:1, che contribuisce a una qualità video ancora più impeccabile. Sono presenti tutte le porte possibili e immaginabili: abbiamo quella HDMI per smartphone, tablet e terminali simili, quella AV e VGA per i vecchi PC e console, e ci sono anche 2 porte USB per collegare supporti di archiviazione come penne e hard disk. Il sistema di aerazione è avanzato e completo, non solo evita il calore, ma anche la polvere e il rumore. La casa produttrice assicura grande efficienza sia nell’assistenza che nella garanzia. Vi lasciamo il link per acquistare uno dei migliori proiettori economici direttamente da Amazon: Yaufey 1800 lumen Mini LED proiettore multimediale Home Cinema Supporto PC Laptop portatile Smartphone Xbox per Home Cinema Teatro animazione e giochi

Conclusioni: come scegliere un proiettore

Come avete potuto vedere, anche nella scelta dei proiettori economici ci sono dei dettagli molto importanti su cui vi dovreste soffermare se volete un dispositivo che riesca a garantirvi una buona qualità visiva anche non spendendo molto. Questo perchè costando poco non ci si può aspettare molto da questi apparecchi, quindi vanno scelti molto oculatamente se consideriamo che i proiettori professionali hanno un prezzo di molto maggiore. Ricapitolando, la cosa su cui vi consigliamo maggiormente di stare attenti è la qualità dell’immagine. Assicuratevi prima di tutto che i proiettori economici che scegliete abbiano un alto quantitativo di Lumen, che è l’unità di misura per la luminosità. Vi suggeriamo di comprare modelli con almeno 1000 lumen per non avere difficoltà di visione o immagini troppo spente anche al buio. Per quanto riguarda la risoluzione invece, tutti quelli a poco prezzo sotto i 200 euro arrivano a un massimo di 840 x 480 pixel e supportano contenuti che arrivano nativamente fino al Full HD. Chiedetevi poi quale dispositivo volete collegare al proiettore. Vi serve collegare un notebook? Allora assicuratevi che i proiettori economici che volete acquistare abbiano una porta HDMI. Se invece volete inserire una chiavetta USB siate certi che abbiano una porta USB, e così via.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it