Top 5 migliori TV Box Android (2018) | Luglio

Forse non lo sapete, ma oggi basta avere una TV per avere di fronte un vero e proprio PC, un cinema su cui si può scegliere di vedere film a piacimento e tantissime altre cose, altro che Sky e canone Rai. A cosa serve uno dei dispositivi di cui vi stiamo per parlare? Semplice, si tratta di un piccolo scatolotto con dentro installato il sistema operativo Android. Grazie ad esso è innanzitutto possibile, dal monitor della televisione, collegarsi con un modem ad internet attraverso il WiFi o Ethernet, e navigare. E proprio come sugli smartphone e i tablet si possono anche scaricare app gratis dal Play Store di Google.

Grazie a queste funzionalità non c’è bisogno di avere la miglior Smart TV Samsung, LG, Sony o di altre marche con il sistema operativo del robottino verde. Con le TV Box Android che sono veri e propri mini PC si possono guardare online, e non, tantissimi contenuti multimediali che sia con un lettore media player o meno. Grazie agli internet TV Box si possono vedere film in streaming, le live now, ascoltare e scaricare musica gratis, si può sfruttare dalla televisione il proprio abbonamento a Netflix e si possono salvare file multimediali sulla loro memoria interna.

Per non parlare dei canali IPTV: anche questi si possono vedere sul miglior TV Box Android o su quelli economici, grazie al fatto che per Android ci sono molte applicazioni gratis per questi scopi. Citiamo ad esempio il media center Kodi, XBMC e tanti altri. E si può anche giocare ai videogiochi usandoli come vere e proprie console al posto di PS4 o Xbox One, magari collegando uno smartphone Android, un joystick Bluetooth o altri controller. Insomma, sono tantissimi gli usi che si possono fare di uno Smart TV Box per non essere mai a corto di idee per l’intrattenimento. In questa guida, dopo avervi mostrato la top 5 migliori notebook economici 2016 (sotto i 300 euro) e la top 5 miglior power bank del 2016, vi presentiamo la top 5 migliori TV Box Android (2018).

Attenzione: se avete acquistato un TV Box e volete guardare TV italiana, al seguente link trovate la guida su come vedere TV online su Android con Kodi. Ed oltre a questa ci sono anche tante altre applicazioni che possono farvi vedere ogni tipo di canale: per conoscerle tutte vi rimandiamo alla guida con le migliori app per vedere TV su Android.

-Indice-
Come scegliere un TV Box Android

I migliori più economici
I migliori economici/fascia media 2018
Il top del 2018

Come scegliere un TV Box Android

Prima di mostrarvi le migliori box in commercio, vogliamo spendere qualche parola per farvi capire come si fa a fare un buon acquisto e a scegliere un prodotto davvero valido. Questo perchè spesso si corrono gravi rischi ad acquistare questo tipo di dispositivo. La maggior parte di essi infatti non vengono realizzati da case produttrici particolarmente famose, ragion per cui non si hanno sempre informazioni e certezze sulla loro affidabilità. Il reparto software, i principali componenti hardware e le opzioni di connettività offerte dalle TV Box sono a nostro parere le 3 caratteristiche su cui ci si deve focalizzare quando ne si deve scegliere una, prima ancora di guardare il loro prezzo. Ciò per non rischiare di trovarsi tra le mani un dispositivo lento o che funziona male la maggior parte delle volte. Trovate tutte le informazioni di seguito.

Software: perchè proprio Android?

tv box

Le TV Box Android non sono le uniche, ci sono ad esempio anche quelle Windows 10. Allora perchè scegliere quelle col sistema operativo degli smartphone quando invece ci sono anche quelle con il sistema dei PC? I motivi sono svariati. Il primo riguarda la facilità di utilizzo: l’interfaccia utente di Android si presta molto di più ad essere usata con il telecomando, e dato che questi dispositivi li si usa solitamente dal divano invece che sulla scrivania con tastiera e mouse (come si fa con Windows) questa è una cosa fondamentale. Tra l’altro la stragrande maggioranza delle volte le case produttrici modificano l’interfaccia utente di Android al fine di renderla usabile in modo ancora più rapido e intuitivo con il telecomando, a mo’ di media center. Un’altro motivo per cui Android è meglio in ambito TV è il fatto che le smart box vengono usate per la multmedialità, e il robottino verde ha tutte le applicazioni di cui solitamente si ha bisogno, anche più di Windows in un certo senso, per vedere contenuti multimediali. Perchè per la multimedialità non ci vogliono software complessi con lunghe procedure di installazione, ma applicazioni semplici che vanno dritte al punto senza troppi fronzoli. Cercate anche di scegliere una versione recente di Android, perchè i produttori di smart box, a parte poche eccezioni, non sono soliti rilasciare aggiornamenti, quindi se ne comprate una che ha ad esempio Marshmallow o Nougat, probabilmente resterà con quella versione a vita.

Processore, RAM e memoria del TV Box

Se avete intenzione di acquistare una TV Box fareste meglio a controllare il suo hardware se non vi volete trovare con un dispositivo che non è in grado di riprodurre nemmeno un video o navigare nei menu senza avere blocchi o rallentamenti. Su questi tipi di prodotto molte volte le aziende si limitano ad installare il sistema operativo senza mettere particolari sforzi nella sua ottimizzazione, quindi una componentistica potente è di vitale importanza. Il processore utilizzato determina la velocità e le prestazioni nel lungo periodo delle TV Box Android. E’ da questo che proviene il surriscaldamento e tante altre problematiche, quindi dev’essere di qualità. Assicuratevi che ci sia almeno un processore quad core, generalmente è ancora meglio se il SoC è octa core. Vi consigliamo poi una memoria RAM di almeno 2 GB se volete vivere adagiati sugli allori, perchè 1 GB a volte è insufficiente per reggere un numero decente di app in background, specie se saturato più del normale dal sistema operativo. La memoria interna necessaria dipende da quante app volete installarci sopra e quanti file volete scaricare. Un quantitativo più che sufficiente è solitamente 16 GB, ricordando che è possibile anche espandere la memoria tramite micro SD.

Connettività

Prevedete di aver bisogno di collegare dispositivi esterni alla vostra TV Box Android? Bene, allora dovete assicurarvi che vi siano le porte necessarie per farlo, e quindi che ci sia un buon lato connettività. Per collegare mouse, tastiere, chiavette USB oppure hard disk esterni, c’è bisogno delle porte USB, e se dovete collegarne più di uno di questi dispositivi ce ne vogliono in abbondanza. Di solito le porte presenti sui box vanno da 2 a 4, ma l’ammontare può cambiare a seconda del dispositivo. Un buon WiFi, o in alternativa la presenza di una porta Ethernet nel caso riusciate a connettere la TV Box Android con il cavo LAN, è a nostro parere l’opzione di connettività più importante. Se non avete la TV vicino al router e volete le prestazioni più alte assicuratevi che ci sia il Wi-Fi dual band oppure almeno un’antenna esterna, o ancora una porta Ethernet Gigabit.

TV Box Android, migliori a poco prezzo

5) Bqeel M9C Max

tv box

Davvero elegante e compatto il design di questo Box TV, che presenta sulla parte frontale anche un reattivissimo sensore a infrarossi per utilizzare il telecomando come un vero televisore. Con una scocca compatta riesce ad essere molto poco ingombrante ma non si surriscalda facilmente. Sul lato destro presenta due porte USB per collegare periferiche hardware e chiavette USB, ed in più un lettore di schede SD. Passando al comparto hardware del TV Box Android abbiamo un processore quad core Amlogic S905x da 2 Ghz di frequenza, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Componenti che garantiscono buone prestazioni con l’aggiornato sistema operativo Android 6.0 Marshmallow, ed il supporto a risoluzioni fino a 4K per la TV, con tanto di codifica H.265. Il prezzo infine è estremamente conveniente, e il cavo HDMI è ovviamente incluso nel prezzo.

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon: Bqeel M9C Max smart Android TV Box / Wireless Mini tastiera / S905x 2GB 16GB/ Quad Core/ 4K / WiFi /DLNA Smart TV Box (M9C MAX KEYBOARD)

4) W95

tv box android

Dei vantaggi molto importanti per quanto riguarda questo TV Box risiedono sul lato del software. Innanzitutto questo modello presenta Android Nougat nella versione 7.1.2, ed a un prezzo così entry-level trovarne uno così aggiornato è una miniera d’oro. C’è anche un Wi-Fi abbastanza stabile se la distanza dal router non è molta, e per una connessione più stabile e veloce possibile sul retro è presente anche una porta Ethernet per collegarlo direttamente al modem router con apposito cavo. Per quanto riguarda la connessione con la TV abbiamo non solo la solita porta HDMI (cavo incluso nella confezione con tanto di telecomando), ma anche porta AV e S/PDIF. Non manca anche la presenza di due porte USB. La componentistica hardware è formata da un processore octa core Amlogic S905W con architettura a 64 bit, 1 GB di memoria RAM e 8 GB di storage interno di tipo eMMC. Il sistema operativo di questa TV Box Android ha una buona stabilità e reattività. Il supporto alle risoluzioni è fino al 4K Ultra HD. E il tutto per un rapporto qualità prezzo da paura.

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon: Emish Tv Box, 5.1 Octa Core Android Smart Tv Box, Supporto 3D, 4 K X 2 K, Con Risoluzione Gioco Kodi Lettore Bluetooth, Wifi, Internet Streaming, Funzione Lettore Multimediale Rockchip Con 3368 Cassetta Per Posta, 64 Bit, Videocamera, Colore, Nero

3) Minix Neo U1

3

Ed ecco un TV Box estremamente compatto, molto simile ad una Apple TV con iOS, che si può posizionare praticamente ovunque senza essere ingombrante. Nonostante la compattezza abbiamo la presenza sul lato connettività di ben tre porte USB, nonchè di una micro USB con connettività OTG, di un lettore di schede SD, e di entrate non solo per cuffie, ma anche per microfono. Abbiamo anche qui la connettività Bluetooth. Non manca nemmeno una porta Ethernet nel caso voleste connettervi direttamente al modem senza WiFi per ottimizzare la velocità. Il comparto hardware inizia essere di grande spessore con un processore quad core Amlogic S905, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage di tipo eMMC molto veloce nel trasferimento dati. Le prestazioni qui sono adatti anche ad un certo livello di multi tasking senza rallentamenti di sorta. Il sistema operativo è Android 5.1 Lollipop e non manca il supporto alle risoluzioni fino al 4K. Un ultimo importante pregio è la presenza di un utilissimo arsenale di accessori. Incluso nella confezione ci sarà non solo un telecomando, ma anche una mini tastiera Bluetooth QWERTY, con tanto di tasti per il mouse e touchpad. Incluso oltre al cavo HDMI c’è anche un cavo USB ed un adattatore OTG. Vi lasciamo il link per acquistarlo da Amazon: MINIX NEO U1 4K*2K UHD TV-BOX Android 5.1 Lollipop Amlogic S905 2G/16G 2×2 MIMO 802.11ac WIFI Bluetooth 4.1 1000M LAN KODI +Free I8 2.4GHz Wireless Touchpad Keyboard

2) Jide Remix Mini

2

Più che un TV Box questo esemplare è un mini PC, il primo vero mini computer Android a tutti gli effetti. Il suo vantaggio principale è infatti quello di vantare nel comparto software un fork di Android chiamato Remix OS. Si tratta di una speciale versione del sistema operativo del robottino verde che trasforma l’interfaccia utente in finestre e la rende ottimale per utilizzare il dispositivo con mouse e tastiera, e quindi come un vero PC. Periferiche che potrete collegare grazie alla presenza di due porte USB. E’ piccolissimo e compatto, entra in una mano, e presenta una porta Ethernet per collegarsi ad internet, e ovviamente il WiFi. Futuristico e originale anche il sistema di accensione: basta un tocco sulla sua superficie per azionarlo. Tra i componenti hardware abbiamo un processore quad core da 1,2 Ghz di frequenza, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di storage interno. Fluide e reattive le prestazioni con tutti gli utilizzi in navigazione e visione di file multimediali. Abbiamo deciso di assegnare il secondo posto a questo dispositivo primo per l’originalità e la funzionalità di un mini PC da poter portare ovunque, e secondo per il prezzo che definire stracciato è decisamente un eufemismo. Vi lasciamo il link per acquistarlo da Amazon: Remix Mini OS 2.0 – Il primo vero PC Android del mondo

1) Amazon Fire TV Stick

tv box android

Amazon Fire Stick non è esattamente una TV Box Android dato che ha un design in stile chiavetta molto più compatto, ma non differisce molto da queste ultime, anzi, è quasi la stessa cosa. Il motivo per cui lo collochiamo al primo posto fra le TV Box economiche non sta nel suo hardware che è tutt’altro che da top di gamma, ma nella sua compatibilità e supporto da parte del produttore e della community. Questa sorta di chiavetta HDMI è molto più venduta delle solite TV Box Android sulla stessa fascia di prezzo, ed ha una compatibilità più avanzata con le applicazioni. Mentre su molte TV Box Android potreste avere difficoltà nell’installazione di applicazioni come Netflix che non sono disponibili sul Play Store (si ricorre quindi  market alternativi come Aptoide o a scaricarlo come APK esternamente), su Amazon Fire Stick troverete tutte le applicazioni multimediali più importanti.

E le troverete con piena compatibilità e ottimizzazione software. L’interfaccia utente è veramente molto curata e il telecomando trasmette una grande sensazione di comfort quando utilizzato: è istantaneo familiarizzarci. Ci sono anche molti giochi che girano benissimo nonostante ci sia un solo GB di RAM, 8 GB di memoria e un processore MediaTek quad-core da soli 1,3 GHz. La risoluzione video supportata arriva a Full HD con 60 fps, e in più il supporto all’audio surround 5.1 è incluso. Potentissimo il Wi-Fi dual band con tecnologia 2×2 MIMO, per uno streaming sempre privo di buffering.

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon: Fire TV Stick | Basic Edition

Non hai ancora trovato quello che cercavi? Adesso passiamo alle maniere forti. Di seguito trovi la classifica delle TV Box Android aggiornata per il 2018 con i modelli più nuovi e prestanti sul mercato. Nella seguente classifica abbiamo tralasciato la convenienza effettuando un upgrade con tutti i migliori modelli in assoluto sia in termini di prestazioni che di uso quotidiano.

Clicca se vuoi tornare alla top migliori TV Box per qualità prezzo

TV Box Android economici e di fascia media (2018)

5) Bqeel MVR9

tv box android

Nonostante abbia un prezzo contenuto questa TV Box non solo è molto affidabile, ma il produttore ha deciso di fornire in omaggio anche una mini tastiera Rii che è tra le migliori mini tastiere in assoluto per quanto riguarda il controllo di dispositivi Android. E’ dotata non solo di tasti per la scrittura ma anche di comandi multimediali, tasti di navigazione e perfino un touch pad da utilizzare come mouse. Tornando alla Box TV, è dotata di un processore quad core (Cortex A53) insieme ad una scheda video penta core Mali 450 e 2 GB di memoria RAM (storage 16 GB) a completare il comparto hardware dedicato alle prestazioni. Abbiamo delle performance che non sono mai deludenti per quanto concerne navigazione e gli utilizzi multimediali.

Si possono vedere tranquillamente su questa TV Box i video in risoluzione 4K sia in streaming che non (con tanto di decodifica h.265), e si può anche giocare a tanti titoli Android non troppo pesanti. Il lato software della TV Box è molto soddisfacente grazie alla presenza di un sistema operativo Android 7.1 Nougat personalizzato molto bene. Il launcher è stato adattato per l’utilizzo di un telecomando ed è presente Netflix e un media center preinstallato (che consigliamo di sostituire con Kodi e i suoi add on). Sul lato connettività c’è il WiFi ma è presente anche una porta LAN per la connessione cablata al modem. Abbiamo poi 4 porte USB tra cui una USB 3.0, uno slot micro SD e ovviamente una porta HDMI.

PRO: buon prezzo, mini tastiera inclusa, software confortevole, prestazioni impeccabili

CONTRO: il telecomando ha l’essenziale

Vi lasciamo il link per l’acquisto del dispositivo con Amazon: Bqeel MXQ Pro Smart Android Box / Android 5.1 / 1GB SDRAM +8 GB eMMC / Amlogic S905 Cortex A53 Quad-Core CPU / Mali-450 Penta Core GPU / 4K / 1080p / 3D con Wi-Fi / HDMI / DLNA / USB / SPDIF

4) Zenoplige T95Z Plus

tv box

Se consideriamo il design questa è per molti la TV Box più bella che si può trovare sul mercato. E’ molto picccola e compatta e la sua originale forma esagonale entra in una mano. Tra l’altro alla sua accensione si attiva anche un indicatore LED arcobaleno su tutto il suo contorno che regala un effetto molto suggestivo. Per non parlare dell’utile orologio presente sulla parte frontale. Il comparto hardware è davvero potente per la fascia di prezzo su cui si colloca questo modello. Al suo interno troviamo un processore octa core con una frequenza di ben 2 Ghz, supportato da 3 GB di RAM e 32 GB di memoria integrata.

E’ un hardware che si presta a delle buone prestazioni per un po’ tutti gli utilizzi se escludiamo il gaming avanzato a dettagli massimi. La TV Box non presenta nessun impuntamento nel riprodurre contenuti in 4K anche a 60 fps di fluidità e con supporto a decodifica h.265 per la massima qualità video e audio. Altra lode va fatta alla capacità di connessione ad internet, sia con che senza fili. Il WiFi è dual band con 2,4 e 5 Ghz, e grazie alla seconda banda si hanno prestazioni migliori e poche interferenze se il modem/router la supporta.

Anche la porta LAN della TV Box è molto veloce perchè è di tipo Gigabit. Anche qui il sistema operativo è Android 7.1 Nougat e c’è Kodi preinstallato, con telecomando incluso nella confezione. Infine sul lato connettività non mancano due porte USB per collegare periferiche hardware ed uno slot di espansione memoria con micro SD.

PRO: design bellissimo, buone performance, connettività completa, buon prezzo, ottima multimedialità

CONTRO: software non molto personalizzato

Visualizzate la migliore offerta cliccando sul seguente link all’acquisto: [nuovo Android 7.1] T95Z Plus Android TV Box 3 GB RAM/GB ROM Octa Core Smart 4 K TV box supporta WiFi Dual Band 2.4 GHz/GHz Bluetooth 4.0 HDMI Ethernet 64 bit

3) Beelink A1

tv box android

Merita il terzo posto il TV Box Android di una delle marche più accreditate nel settore che è riuscita però comunque a mantenere un rapporto qualità prezzo estremamente allettante, dimostrandosi tra le migliori alternative per tutti i budget. La confezione contiene un telecomando oltre al cavo HDMI, e da essa viene fuori un box molto compatto e leggero. Parlando di hardware, anche qui troviamo come nel modello precedente un processore octa core da 2 Ghz, ma in questo caso anche la bellezza di 4 GB di memoria RAM per aprire tantissime app contemporaneamente senza lag e 16 GB di storage espandibile con micro SD. Il sistema operativo Android 7.1 Marshmallow su questa scatoletta risulta ottimizzato in modo molto efficiente.

Questo insieme alla buona componentistica di questa TV Box regala delle performance di spicco nella multimedialità e nell’uso quotidiano. Potete tranquillamente anche lavorarci con app pesanti o vedere video in 4K anche a 60 fps. La connettività della TV Box vanta il WiFi dual band da 2,4 e 5 Ghz, ci sono anche due porte USB di cui una USB 3.0 e la tecnologia Bluetooth 4.0. Kodi è preinstallato ed il sistema operativo è spesso soggetto ad aggiornamenti in modalità OTA, ciò vuol dire che l’azienda supporta il dispositivo mantenendolo sempre fresco, prestante e senza bug. E per un device su questa fascia di prezzo è davvero molto.

PRO: qualità prezzo eccezionale, buon hardware, prestazioni soddisfacenti, sempre aggiornato, buona connettività

CONTRO: WiFi migliorabile nel download

Potete acquistarlo da Amazon cliccando il seguente link: Beelink A1 TV BOX Android 7.1 DDR3 RAM 4GB eMMC 16GB RK3328 Quad-core ARM Cortex-A53 Processor Bluetooth 4.0 Dual Wifi 2.4G+5.8G Smart TV BOX

2) Abox Max

tv box android

Il focus di questa TV Box Android è principalmente sulle prestazioni grazie alla sua ottimizzazione software (aggiornato a Android 7.1 Nougat), nonostante il suo prezzo sia incredibilmente basso per quello che offre. Lo scatolotto è mosso da un processore Amlogic S905 a 64 bit con frequenze fino a 2 Ghz, 2 GB di memoria RAM e 16 GB di memoria interna che potete ulteriormente espandere tramite micro SD. E’ uno dei modelli che più riescono a reggere carichi pesanti di app, ed è anche ben ottimizzato in modo da rimanere fluido anche con quelle pesanti. Ulteriore pregio della TV Box è il fatto che riesce a gestire la parte multimediale molto bene, sia perchè supporta la risoluzione 4K con tanto di standard H.265 e sia perchè a qualsiasi risoluzione i file multimediali visualizzati sono sempre fluidi e senza rallentamenti.

Purtroppo, per avere componenti così potenti ad un prezzo così basso, dovrete fare a meno di 2 cose con questa TV Box Android, che però non servono a tutti: il WiFi 5G (c’è comunque la connessione wireless, ma solo a 2.4G) e la porta Ethernet Gigabit (c’è invece una porta a 100 Mbit). Con router non troppo potenti potreste quindi avere esitazioni nel guardare lo streaming online ad alta definizione, anche se non si tratta di nulla di estremamente invalidante. In compenso ci sono porte USB per le periferiche esterne, un indicatore LED che mostra l’ora ed una porta HDMI per un collegamento davvero ottimo con la TV, oltre a una porta S/PDIF. Davvero ottimo il telecomando in dotazione con la TV Box Android, il quale è dotato oltre ai bottoni di navigazione anche di tasti per i numeri e di una modalità mouse per fare apparire il puntatore a video.

PRO: prestazioni super, prezzo impressionante,  telecomando, ottima multimedialità

CONTRO: WiFi ed Ethernet non al top

Ecco il link per l’acquisto tramite Amazon: TV Box Android 7.1, [2G+16G] GooBangDoo A1 MAX 4K Full HD Smart Player TV Box Bluetooth 4.0 / 64 Bits / Quad Core

Miglior TV Box Android di fascia media – 1) Vorke Z6 Plus

tv box android

Ed ecco al primo posto tra le classiche TV Box Android un modello che sulla carta è praticamente impeccabile ed ha praticamente tutto. La CPU è la più avanzata della gamma Amlogic, ossia l’S912 che è un octa core con frequenza di 1,5 Ghz. La memoria RAM ha un quantitativo di 3 GB, mentre lo storage interno è di 32 GB e potete espanderlo con scheda esterna. Come performance sul mercato di questi dispositivi siamo nella fascia alta, Android Nougat si muove davvero bene su questa TV Box Android, la velocità non manca mai e ci potrete perfino giocare con questo modello, a giochi anche abbastanza pesanti. Anche il lato connessione della TV Box fa veramente paura, sia il WiFi che la porta LAN.

In wireless essendo la TV Box Android dual band potrete connettervi sia a 2.4G che a 5G, banda più potente quest’ultima perchè riesce a fornire maggiore velocità e poche interferenze, sebbene con distanza operativa inferiore a quella del 2.4G. La porta Ethernet della TV Box Android è invece di tipo Gigabit, quindi il top per una velocità di trasferimento dati ancora maggiore di quella offerta dal WiFi e da altre porte LAN normali. Nell’ambito della multimedialità è assicurato il supporto alla risoluzione 4K e anche alla tecnologia HDR, quindi potete contare sulla massima resa video. Nella confezione della TV Box si può trovare anche un telecomando di alta qualità, corredato di tasti intuitivi, scorciatoie e funzionalità mouse.

PRO: hardware fuoriclasse, WiFi ed Ethernet perfetti, supporto video all’avanguardia

CONTRO: prezzo importante

Vi lasciamo il link per acquistare il dispositivo tramite Amazon: Android TV BOX,VORKE Z6 Plus 4K 3GB 32GB Android 7.1.2 4K x 2K@60fps H.265 Amlogic S912 HDMI UHD WIFI 2.4G/5G IEEE 802.11ac 1000M LAN Bluetooth 4.1

Clicca per tornare all’inizio

Migliori TV Box Android top di gamma (2018)

5) Beelink SEA I

tv box

Passiamo ora a un esemplare più serio, che vanta funzionalità avanzate per massimizzare l’esperienza multimediale e dare modo di riprodurre contenuti in tanti modi diversi oltre che con la massima resa. Sapete perchè vedete questo dispositivo più grande rispetto ai TV Box Android che vi abbiamo proposto fino ad ora? Perchè al suo interno può contenere un vero e proprio hard disk SATA (l’interfaccia è la 3.0). Potete quindi inserirci un disco aggiuntivo e portare lo spazio disponibile fino a ben 2 TB come un vero e proprio PC desktop, e in questo modo potrete memorizzare centinaia di video, film o altri file.

Il supporto multimediale del TV Box è praticamente completo, molto più dei modelli visti fino ad ora. E’ supportata la risoluzione 4K, la tecnololgia HDR 10, addirittura HEVC a 10 bit ed il 3D, VP9 e la porta HDMI è di tipo 2.0a per le massime performance di collegamento a monitor e televisioni. A livello software è anche possibile impostare la PIP mode che consente alla TV Box di ridurre in una piccola finestra le applicazioni o i player in modo da poterli continuare a vedere anche mentre si fanno altre operazioni. Perfetto il lato connessioni grazie al WiFi dual band fino a 5G per il segnale massimo, una velocissima porta Ethernet Gigabit ed anche la connettività Bluetooth 4.0.

C’è anche una porta aggiuntiva HDMI In e una SPDIF, mentre lateralmente si trovano 2 porte USB e anteriormente un orologio digitale. L’hardware della TV Box Android è composto da un processore Realtek, 2 GB di RAM e 16 GB di memoria con slot SD fino a 128 GB (oltre a quello per hdd fino a 2 TB). Grazie ad un Android Marshmallow ottimizzato alla grande le performance fanno faville con un po’ tutti gli usi, quindi la TV Box soddisfa anche sotto questo punto di vista.

PRO: supporto hard disk SATA, tecnologie multimediali all’avanguardia, buon software, design di stile, ottima connessione, tante porte

CONTRO: WiFi integrato senza antenne

Ecco il link per acquistarlo da Amazon: Beelink SEA I HDD Player Smart TVBox Android 6.0 Realtek 1295DD Quad-Core Cortex-A53 SATA, HDMI 2.0, DDR4 2GB/16GB 1000M/LAN 2.4G+5.8G Wi-Fi Bluetooth 4.0, SPDIF, Clock Display, 4K Support

4) Zidoo X9S

tv box

Passiamo ora a qualcosa di veramente serio e professionale per chi vuole prestazioni altissime senza compromessi nell’uso multimediale da una TV Box. Con questo device si inizia infatti a sfociare nell’ambito dei PC troppe le buone performance. Una porta SATA sul lato permette di collegare un hard disk per utilizzarlo addirittura come NAS. E c’è anche un secondo sistema operativo oltre ad Android: OpenWRT basato sul celebre Linux, capace di assolvere ancora di più a questo compito. Eccelsa la qualità costruttiva con un design tutto in alluminio che oltre all’eleganza si comporta anche molto bene nella dissipazione del calore.

C’è anche un orologio frontalmente. Grazie alla presenza di due grandi antenne esterne la connettività WiFi giova di un segnale rilevante che garantisce molta più stabilità dei TV Box e mini PC della concorrenza. E se non dovesse ancora bastare c’è anche la veloce porta Ethernet Gigabit. Ottimo anche il lato USB che vede la presenza oltre a due porte USB 2.0 anche di una USB 3.0 velocissima nel trasferimento dati. Buone le prestazioni del processore quad core che è accompagnato da 2 GB di RAM, 16 GB di memoria interna con slot micro SD.

Il tutto è messo in moto dal sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow.  Il mini PC è all’insegna di fluidità e reattività, con tanto di interfaccia personalizzata per essere il top con l’utilizzo del telecomando integrato. Anche per quanto riguarda i formati supportati la TV Box è tra le migliori, e può riprodurre video in risoluzione 4K a 60 fps tranquillamente. Funzionalità unica tra le TV Box: è possibile anche registrare da fonti esterne.

PRO: ottime prestazioni, buon segnale, funge da NAS, software completo, supporto totale ai contenuti multimediali

CONTRO: prezzo non entry level

Vi lasciamo il link all’acquisto tramite Amazon: Android Box TV Zidoo X9S Android 6.0 OpenWRT(NAS) Quad Core 2G/16G Dual Band WIFI 1000Mbps LAN HDR USB3.0 ingresso HDMI Registratore SATA 3.0 Lettore Multimediale con Bluetooth

3) Himedia Q10 Pro

tv box

Altro TV Box Android extra large letteralmente coi fiocchi, con un supporto multimediale che fa invidia praticamente a chiunque. Anche su questo modello avrete la possibilità di inserire un hard disk da 2,5 o 3,5 pollici, ma in questo caso potete arrivare alla bellezza di 8 TB di capacità massima, un record. Troverete all’interno di questo dispositivo anche l’ultima versione di Android: 7.0 Nougat, quindi un firmware aggiornatissimo e super compatibile ora e in futuro con tutte le app. Per quanto concerne la multimedialità su questa TV Box Android abbiamo di tutto e di più.

E’ supportato ovviamente dalla TV Box Android il 4K, e in più può essere riprodotto anche a 60 fps di fluidità. C’è il supporto alla tecnologia HDR Dolby Vision, 3D, HEVC a 10 bit, H.265, audio DTS e 7.1, praticamente tutte le tecnologie che rendono la resa multimediale sia video che audio rasente alla perfezione, il tutto surrogato da una porta HDMI 2.0. Tra le altre porte abbiamo una AV, una S/PDIF e 4 porte USB, di cui 2 USB 3.0 (per la massima velocità di trasmissione) e 2 USB 2.0. Potete contare sul WiFi dual band fino a 5G per un segnale stabile e velocissimo con tanto di antenna esterna, e se non vi bastasse sulla TV Box Android avete sempre una porta Ethernet Gigabit ancora più veloce per la connessione cablata.

E queste non sono nemmeno tutte le opzioni di connettività aggiuntive di questo TV Box. Il tutto è arricchito da un’ottima qualità costruttiva con uno stiloso orologio frontale. In termini di hardware muovono il tutto un SoC da 2 Ghz a 64 bit, 2 GB di RAM (DDR4, quindi molto avanzata) e 16 GB di memoria con espandibilità. Anche se non è il top che abbiamo visto in questa guida con questa TV Box non avrete problemi con nessuna app (con uso multimediale impeccabile e senza alcun lag) e l’interfaccia, sebbene personalizzata in modo importante, resta sempre reattiva.

PRO: Android Nougat ultima versione, connettività imbattibile, WiFi ed Ethernet top, buone prestazioni, supporto hard disk interno, 4K a 60 fps, utilizzo multimediale perfetto

CONTRO: niente in particolare

Vi lasciamo il link per effettuare l’acquisto su Amazon: HIMEDIA Q10 PRO 4K (Ultra HD) & 3D Mediaplayer Android 7.0 Smart TVBox / Mini PC (4K Ultra HD up to 60fps incl. Dolby Vision/HDR/10-Bit/h.265 Support, 7.1 HD-Audio incl. DTS:X & Dolby Atmos, HDMI 2.0, Gigabit-LAN, Dualband WiFi-ac, Bluetooth 4.0, USB 3.0)

2) Zidoo X10

tv box

Parlando di multimedialità con questo modello siamo praticamente ai massimi storici perchè ciò che offre è praticamente la totalità delle feature che hanno i TV Box Android. Questo esemplare, anch’esso dotato di orologio anteriore, può diventare tranquillamente un mini PC NAS, e può ospitare un hard disk interno grazie all’interfaccia SATA 3.0 dalla capacità massima mai supportata da questo tipo di device. Arriviamo addirittura a 10 TB, uno spazio inesauribile che avrete difficoltà a riempire anche con tantissimi film. Parliamo adesso della parte connettività della TV Box Android, che vanta una completezza assoluta.

Il WiFi non solo è di tipo dual band con la potente banda 5G, ma può contare su ben 2 antenne esterne (removibili e sostituibili) che portano il segnale ad una distanza enorme. E in più c’è sempre la porta Ethernet Gigabit su questa TV Box Android che con 1000 Mbps può garantire una velocità cablata ancora maggiore. Ci sono porte HDMI sia in che out con tanto di tecnologia 2.0 per la massima efficienza nella connessione, c’è la porta AV e ci sono anche 3 porte USB su questa TV Box, tra cui anche una USB 3.0 che si contraddistingue per la estrema rapidità.

L’impeccabilità la troviamo anche nell’esperienza multimediale con supporto a praticamente tutti gli standard. C’è il 4K con HDR, il 3D e anche il formato dei Blu Ray, con possibilità di cambiamento del frame rate in automatico. In quanto all’audio è supportato il canale 7.1, quindi qualità top del suono. Una CPU Realtek RTD1295 da 2 Ghz, 2 GB di RAM e 16 GB di storage espandibile riempiono il reparto hardware, con prestazioni sempre all’altezza e di molto oltre la sufficienza in ogni scenario. Incluso un telecomando completo a infrarossi con numeri e mouse mode.

PRO: connettività completa, connessione potente, supporto HDD SATA, multimedialità al massimo, supporta il formato Blu Ray

CONTRO: prezzo non basso

Vi lasciamo il link per l’acquisto tramite Amazon: Android 6.0 TVBox ZIDOO X10 Quad Core 2G/16G Dual Band WIFI OpenWRT(NAS) Dual System 1000Mbps LAN HDR USB 3.0 HDMI IN and Out SATA 3.0 Internal HDD Bay Media Player

Miglior TV Box Android – 1) Nvidia Shield

tv box

E infine ecco il top del top per quanto riguarda il settore. Questa top di gamma non si può nemmeno più definire una TV Box Android perchè è molto di più. Si tratta di una vera e propria console ed oltre che per la multimedialità è stata progettata appositamente, dal più grande colosso produttore di schede video, per i videogiochi. Questa console ha installato il sistema operativo Android 6.0 Marshmallow TV come tante altre, ma presenta dei videogames esclusivi dalla grafica avanzata che si possono scaricare e giocare solamente con questa.

Viene tra l’altro fornito con la TV Box anche un joystick di altissimo livello in stile console, con tanto di leve analogiche, tasti di navigazione Android e cnonettività senza fili. Il controller presenta anche un microfono per usare i comandi vocali ed un jack audio per collegare cuffie e auricolari. E’ supportato anche il cloud gaming con possibilità di giocare in multi player e non senza scaricare i giochi in streaming, se la vostra connessione è buona. Tra l’altro è possibile anche il collegamento con un PC (a patto che abbia una scheda video Nvidia compatibile) per giocare ai giochi per Windows 10, e supporta anche la registrazione video dei giochi.

L’hardware della TV Box è stupefacente: è composto da un potente processore Nvidia Tegra X1 con 256 core Maxwell, 3 GB di RAM e 16 o 500 GB di hard disk a seconda della variante che si acquista. La memoria è poi espandibile con micro SD fino a 128 GB. Non esiste ambito in cui questa console non abbia le prestazioni massime, multi tasking e gaming avanzato incluso. E’ supportata la riproduzione 4K Ultra HD fino a 60 fps ed anche l’audio Surround 5.1 e 7.1. Insomma, non esiste di meglio sul panorama dell’OS del robottino verde.

PRO: prestazioni spettacolari, adatto ai videogiochi, contenuti esclusivi, controller Nvidia incluso, multimedialità al top assoluto

CONTRO: prezzo un po’ alto

Vi lasciamo il link per acquistarlo direttamente da Amazon: Nvidia Shield L380195 Android TVBox, 4K UHD TV, GeForce Now, 500 GB

Ecco il link all’acquisto tramite eBay: NUOVO Nvidia Shield TV Console 500gb Pro Android console di gioco di Controller PC

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it

  • Stepax

    Ciao a tutti. Provo a raccontarvi la mia “Odissea” nella speranza di avere qualche dritta.
    Sono un utente mac ed utilizzo una lista iptv ottima con l’app rIPTV su iPhone ed iPad. Oltre a non crearmi nessun tipo di problema, ha l’epg e ho la possibilità di mettere a calendario i programmi che mi interessano. Settimana scorsa mi è venuta la brillante idea di utilizzare l’iptv sul Mac mini collegato alla TV ed ho cercato una app valida per sfruttare al meglio la lista. Ho letto vari forum e blog che parlavano molto bene di Kodi, l’ho installato ed ho configurato diverse app per la riproduzione di serie TV che funzionano molto bene, peccato che una volta inserita la stringa iptv ci mette ben 5 minuti per caricarla ogni volta che lo accendo e che il cambio canale è lentissimo oltre la qualitá dello streaming molto scarsa; oltre a questo l’epg non funziona! Molto comodo invece è il Kodi remote che va una meraviglia. Ho cercato altre app senza successo – purtroppo rIPTV è solo per iPhone, iPad e Apple TV – alla fine l’unica utilizzabile è vlc. Si carica in un attimo, qualitá video ottima, vlc remote buono (non spegne il Mac mini a differenza del Kodi remote) ma non ha Epg! Ho provato a scaricare plex ma non sono riuscito a trovare la cartella dove inserire la lista (questo problema lo hanno moltissimi utenti).
    Alla fine mi sono deciso ad acquistare un box TV per disperazione. Ma ovviamente adesso devo capire quale box TV scegliere; leggendo le recensioni su Amazon dei modelli da voi citati ci sono sempre pareri discordanti e allora preferisco chiedere aiuto a voi. Quello che cerco è un box TV che mi permetta di utilizzare iptv con Epg, lo collego via ethernet al router (ho la fibra) e con hdmi alla TV led; mi piacerebbe poter registrare su hd esterno ma non è una priorità. Dimenticavo, ci fosse anche il telecomando… GRAZIE A TUTTI in anticipo!

    • Michele

      Ciao Stepax,
      Quello che farebbe per te a nostro parere è la Zidoo X6 Pro che trovi al primo posto, la possiedo e la uso personalmente, va davvero molto bene ed è supportata dalla casa produttrice. Da non molti giorni è uscito anche il nuovo modello X9S ancora più potente (lo puoi trovare cliccando sul link di X6 e scrivendo nella barra di ricerca Zidoo X9S) ma costa circa 50€ di più e a nostro parere non offre chissà quanto per giustificare un tale aumento. Tuttavia se non hai problemi di budget con questo modello vai al top. Infine, se vuoi il modello migliore in assoluto che si possa trovare sul mercato, allora dovresti scegliere la nuova Nvidia Shield TV (la trovi con lo stesso procedimento descritto per X9S). Più che una TV Box è una vera e propria console Android adatta anche per i videogiochi (infatti l’abbiamo inserita nella nostra classifica migliori console Android), ma capirai che sforando di un bel po’ la fascia di prezzo delle TV Box, funge ovviamente anche da TV Box ed è molto meglio di tutte le altre. Il telecomando sempre by Nvidia in questo caso va preso a parte. Spero di esserti stato di aiuto e grazie per averci seguito, per qualsiasi altra info non esitare a scrivere.

      • solitone

        Ce n’è uno compatibile con Mediaset Play? Da quel che so, Mediaset Play non gira su dispositivi rootati. Questi sono rootati di fabbrica oppure no?

        • Michele

          Ciao solitone.

          La 1 e la 4 hanno root, le altre no. Tuttavia nulla vieta di effettuare l’unroot su quelle con root

          • solitone

            Per esempio con OTA RootKeeper? Dopodiché il dispositivo appare a tutti gli effetti come uno non rootato fin dall’origine? Grazie ancora

          • solitone

            Ho ordinato il n° 2, mi ispirava.

          • solitone

            Il Remix Mini non è affatto male. Ero preoccupato che sarebbe stato un po’ troppo lento, visto che non è carrozzato con una CPU molto potente e la RAM non è tanta, ma per le finalità che ha va bene. Devo solo trovare un telecomando decente con cui pilotarlo, dato che non è fornito.

          • Michele

            Ciao solitone, ti ringraziamo per il tuo feedback e siamo molto contenti che sia riuscito a trovare il meglio. Per quanto concerne il telecomando, se vuoi puoi consultare la top 5 migliori telecomandi Bluetooth, la puoi trovare utilizzando la barra di ricerca in alto a destra sulla barra di navigazione. Nel frattempo puoi collegare mouse o tastiera per controllare il Remix Mini, oppure puoi anche provare provvisoriamente a controllarlo con lo smartphone usando l’app Tablet Remote. Saluti

  • federico64

    allora
    sono indeciso fra lo zidoo x6 pro ed il minx neo u1
    fuori dalle considerazioni analitiche lunghissime
    quale acquistare?

    • Michele

      Ciao Federico, Zidoo X6 Pro, lo uso personalmente 🙂

      • federico64

        che sia zidoo x6 pro 🙂
        poichè sei gentilissimo ti chiedo un altra cosa
        vorrei affiancare lo zidoo con una tastiera
        ho trovato su ebay questa RII I8 + MINI TASTIERA WIRELESS TOUCHPAD MINI PC ANDROID SMART TV NETBOOK ( link ) al prezzo di euro 24,50
        me lo consigli?…..

  • Michele

    Ottima scelta, Rii Mini i8+ è tra le migliori mini tastiere in assoluto e la consigliamo anche noi stessi. Assicurati che il venditore di eBay sia affidabile, altrimenti https://www.tech4d.it/2016/06/migliori-tastiere-bluetooth-smartphone/ qui la trovi al terzo posto spedita da Amazon, con massima affidabilità, garanzia e possibilità di reso con rimborso totale entro 15 giorni dall’acquisto.

  • Mourad Haka Hua

    salve
    ma sono tutti forniti di abbonamento IPTV di 1 anno?

    • Michele

      Ciao Mourad Haka Hua,
      Non sono forniti di abbonamento IPTV, il quale va sottoscritto separatamente. Si può però guardare qualsiasi canale IPTV gratuito.

      • Mourad Haka Hua

        sapeti consigliarmi un box con iptv incluso oppure un sito affidabbile dove comprare l.iptv?

        • Michele

          Cerca su Google “abbonamenti IPTV” e guarda i primi 2 risultati. Ti ricordiamo però che molte volte gli abbonamenti IPTV sono contro la legge dato che contengono spesso canali a pagamento che sono come “piratati”, quindi parlo solo a scopo informativo, non incitiamo a sottoscriverli e non ci prendiamo responsabilità in caso vengano usati. In quanto ai TV Box, di solito non ce ne sono con abbonamenti IPTV inclusi (o chi li vende potrebbe non farlo legalmente), per il problema della legalità (che renderebbe impossibile una partnership tra produttori e fornitori di servizi) ed altri impedimenti tecnici. E’ possibile solo abbonarsi separatamente.

          • Mourad Haka Hua

            La ringrazio per la gentile delucidazione 🙂

  • Mourad Haka Hua

    Scusate,ma quale android box ha la facolta di avviare direttamente i canali iptv registrati senza dover aprire app dedicate o kodi?
    Mi serve per i miei genitori che vogliono qualcosa semplice quanto un decoder satellitare,una volta acceso appaiono direttamente i canali

    • Michele

      Ciao, nessuno. Android ha bisogno di app dedicate per fare queste cose, non ci sono funzioni native per i canali IPTV. Gran parte dei TV Box hanno Kodi preinstallato, alcuni (come ad esempio i Zidoo) hanno anche un’interfaccia personalizzata e resa più intuitiva/adatta ai telecomandi.

      • Mourad Haka Hua

        Tempo fa ne provai diversi che avevano una doppia interfaccia, ATN ed IPFOX. Solo che costano un botto

  • Davide D

    Salve, ho un dubbio (come tanti altri) su quale box scegliere. Tra xbox, ps4, lettori bluray smart, smart tv ecc. Non sono mai riuscito ad avere un prodotto che mi permettesse di avere, tutto in uno, la possibilità di vedere netflix e prime video in 4k, now tv e tim vision, oltre a eventuali altre app di streaming. Tra tutti questi citati ce n’è uno che consente questa possibilità?
    Grazie

    • Michele

      Ciao Davide, se il servizio di streaming che vedi, qualsiasi esso sia, ha un’app Android dedicata, con l’Nvidia Shield che trovi al primo posto vai sul sicuro perchè li supporta tutti al meglio.

  • Giuseppe De Angelis

    Una guida molto completa e dettagliata, complimenti!
    Cercavo un box che avesse anche la radio fm e/o lettore dvd inclusi (in stile dispositivi android auto) per una specifica richiesta.

    Dopo una lunga ricerca che non ha avuto i risultati sperati credo che opterò quindi per un modello con HDMI input e abbinerò un lettore cd/dvd con radio am/fm integrata con uscita HDMI facendolo passare per il box android e poi convogliare l’audio in un impianto dedicato.
    Si accettano consigli e/o alternative.
    Grazie Sig. Michele per i suoi articoli!

  • Alessandro Toson Marin

    Indeciso…
    SCISHION V88 Piano SCISHION V88 Piano TV Box 4GB RAM + 16GB ROM Android 7.1 USB3 802.11bgn
    in breve:

    Versione sistema operativo: Android 7.1
    – CPU: RK3328 Cortex-A53 quad-core
    – GPU: Mali-450MP2
    – Velocità del processore (max): 1,5 GHz
    – RAM: 4 GB
    – Memoria interna: 16 GB
    – Memoria esterna: supporto fino a 32 GB
    – Risoluzione display: 4K x 2K
    – Risoluzione video supportata: 4K x 2K
    – Wi-Fi: 802.11 b / g / n
    – Google Play
    – Miracast
    – DLNA
    – Kodi 18.0 v / XBMC

    oppure..

    H96 Pro/Plus Android 7.1 3GB 32GB 1000Mbps 4K Smart TV BOX S912 8-Core Dual WIFI
    ..in breve..

    OS: Android 7.1
    CPU: Amlogic S912 Octa core ARM Cortex-A53 CPU up to 2GHz (DVFS)
    GPU: ARM Mali-T820MP3 GPU up to 750MHz (DVFS)
    RAM: 3GB DDR3
    Memory size: 32GB EMMC Flash
    Storage Extension: Support TF card reading, Up to 32GB
    WIFI: 2.4GHZ / 5.0GHZ 802.11a / b / g / n / ac
    Language: Chinese, Enish…Multi-Language
    Ethernet: Ethernet 100M / 1000M
    Bluetooth: BT4.1

    siamo per tutti e 2 sui 55-60e

    Sono tentato dal primo che ha una ram da 4gb che non guastano mai..
    contro processore quad da 1,5ghz…e tutto il resto chipset gpu 450, 16gb memoria anche se sono piu che sufficenti..
    ..Ma vedendoli bene X96 proplus e tutta un altra storia..processore 8core 2ghz, 3gb ram, 32gb disco, gpu 750
    …bisognerebbe solo vedere se soddisfa tutti i requisiti per il 4K..anche se l’hd mi va piu che bene

    • Michele

      Se proprio dovessi scegliere fra queste 2, sulla carta è meglio la seconda. Il GB di RAM in più non fa la differenza tanto quanto il SoC Amlogic S912, e le specifiche per il 4K (sulla carta) ci sono. Tieni anche conto che il primo non è dual band.