Home » Smartphone » Xiaomi Redmi 5A: presunta unità con 3 GB RAM certificata al TENAA
xiaomi redmi 5a

Xiaomi Redmi 5A: presunta unità con 3 GB RAM certificata al TENAA

di Michele Ingelido

Xiaomi Redmi 4A è lo smartphone più economico dell’ultima generazione di dispositivi Android della casa produttrice cinese attualmente in top 5 mondiale tra gli smartphone più venduti. Xiaomi Redmi 5A potrebbe essere il suo successore e potrebbe arrivare a breve, lo possiamo intuire dal fatto che un nuovo dispositivo identificato dal codice MCT3B è stato appena certificato dall’ente cinese TENAA.

Sono state pubblicate le immagini e le principali specifiche tecniche di questo device entry level, ed è molto simile al 4A ma con diverse migliorie. Il TENAA ha svelato che il presunto Xiaomi Redmi 5A esiste nelle colorazioni nero, oro rosa, oro, bianco, blu, rosso, rosa, grigio e argento. Il design dalle foto sembra più elegante e premium rispetto al predecessore, ma non c’è ancora il lettore di impronte digitali. Il suo display è da 5 pollici in HD, proprio come il 4A.

All’interno c’è un SoC quad core da 1,4 GHz di frequenza che presumiamo sia lo Snapdragon 425 di Qualcomm. La memoria RAM è aumentata da 2 a 3 GB ed anche lo storage interno è salito da 16 a 32 GB. Le fotocamere del presunto Xiaomi Redmi 5A hanno esattamente la stessa risoluzione di 4A: 13 e 5 Megapixel. Infine la batteria ha una capacità di 3000 mAh. Purtroppo non abbiamo info su data di uscita e prezzo.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti