Il primo Asus Zenfone con display borderless 18:9 passa al vaglio del TENAA

Un nuovo smartphone Asus Zenfone identificato dal numero di codice X018DC è stato certificato ufficialmente dal noto ente cinese TENAA, ed è il primo cellulare della casa produttrice di Taiwan ad avere un display borderless e in formato 18:9. L’ente ha rilasciato le immagini e le caratteristiche tecniche da cui possiamo capire che non è un modello di punta, ma solo un dispositivo di fascia media che punterà quindi al rapporto qualità prezzo.

L’Asus Zenfone che è stato appena certificato ha uno schermo da 5,7 pollici con una risoluzione HD+ di 1440 x 720 pixel. Il processore che si trova all’interno è octa core ed ha una risoluzione di 1,5 GHz, quindi potrebbe essere della serie Qualcomm Snapdragon 4xx oppure un MediaTek. Ci sono 2 configurazioni: una con 3 GB di RAM e una memoria interna da 32 GB, l’altra rispettivamente da 4 e 64 GB.

Nonostante sia di fascia media ha una doppia fotocamera, con sensori dale risoluzioni di 16 e 8 MP, mentre frontalmente c’è uno snapper da 8 Megapixel. La batteria di questo Asus Zenfone è da ben 4030 mAh, mentre l’OS è Android Nougat. Il rilascio avverrà in almeno tre colorazioni: Star Black, Light Pink e Gold, con un design tutto in metallo e un lettore di impronte digitali situato sul retro.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it