Arriva Evermet, l’app che registra i contatti delle persone che incontriamo

Arriva da Nimis la nuova app di messaggistica instantanea che rivoluziona la chat tradizionale. Stiamo parlando di Evermet e l’inventore è Franco Berra, un imprenditore titolare di un’agenzia di comunicazione. Ma che cos’è quest’app e come funziona? L’applicazione consente di registrare e dunque di memorizzare i contatti delle persone realmente incontrate per strada, e lo fa anche a telefono spento.

Questo vuol dire che se ci fermiamo a parlare con una o più persone l’applicazione registra tutti i dati nel sistema e quando lo smartphone si connette al server recupera tutte le informazioni delle persone che ci erano vicine. E la privacy? Nessun problema! Il sistema registra solamente le informazioni delle persone che sono anch’esse registrate su Evermet, addirittura basterà incrociare lo sguardo per la strada per stabilire quel contatto che farà si che il sistema inizi a prendere nota e registrare i dati della persona.

Insomma quando parliamo con qualcuno, e abbiamo bisogno di ricontattarlo e non ci ritroviamo il contatto o il bigliettino da visita ci pensa Evermet a metterci in contatto. E’possibile anche settare le impostazioni in modo da tutelare la privacy, inoltre l’app scoraggia le persone insistenti: all’invio dei primi due messaggi se non riceve risposta blocca subito la conversazione.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.