iPhone X: ecco quanto costa ad Apple la tecnologia del nuovo top di gamma

Ormai si sa, l’iPhone X è il grande successo di Apple: tra gli ultimi smartphone lanciati sicuramente è quello che ha attirato maggiore attenzione nonostante il prezzo non proprio economico di lancio sul mercato. In Italia il modello standard è venduto a 1189 euro mentre negli Stati Uniti ha un costo di 999 dollari, ma quanto costano ad Apple le singole unità dello smartphone e quanto guadagno effettivo percepisce l’azienda?

A svelarci questi dettagli è la società di ricerca TechInsights che rileva un margine di guadagno del 64% sull’iPhone X, che nella sua versione standard costerebbe ad Apple 357.50 dollari. Se poi si analizzano le singole unità dell’iPhone X l’elemento sicuramente più dispendioso dello smartphone è rappresentato dal display, nello specifico stiamo parlando della nuova tecnologia AMOLED e lo schermo in acciaio inossidabile, che risulta particolarmente costosa.

Di qui si comprende meglio il costo quasi raddoppiato del nuovo smartphone di Apple e un margine di guadagno da parte dell’azienda superiore del 59% rispetto all’iPhone 8 ad esempio: se confrontiamo i due smartphone anche il telaio in metallo dell’iPhone X è nettamente più costoso di quello in alluminio delliPhone 8. Insomma gli elevati costi del nuovo device sono giustificati dalgli investimenti sulla ricerca e lo sviluppo per offrire un prodotto che vanta una tecnologia veramente all’avanguardia.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.