Lenovo brevetta un notebook con 3 display pieghevoli

Avere più di un monitor sul proprio PC è diventato qualcosa di molto utile oggi giorno, sia in ambito videoludico che lavorativo. Lenovo ha depositato un nuovo brevetto alla WIPO (World Intellettual Property Organization). Riguarda un notebook dotato di 3 monitor pieghevoli. Stando al brevetto depositato il display si compone di un pannello OLED che si può piegare sia verso l’interno che verso l’esterno, e riesce ad offrire una superficie di lavoro 3 volte superiore a quella dei normali portatili.

Il notebook di Lenovo, grazie al fatto che si può piegare da entrambi i lati, può diventare utile anche per le presentazioni. Non è menzionato se i 3 display sono touch-screen o meno, ma sappiamo che da entrambi i lati del notebook c’è una fotocamera e almeno un microfono. Il brevetto fa riferimento anche a smartphone e tablet che potrebbero arrivare con questa stessa tecnologia, ossia con display pieghevoli del genere.

Lenovo non è nuova ai dispositivi pieghevoli: ha infatti già mostrato dei concept di smartphone e tablet pieghevoli a degli eventi. Oltre a questa casa produttrice cinese, ce ne sono anche altre al lavoro su dispositivi pieghevoli. Secondo voci di corridoio Samsung e Huawei rilasceranno il loro primo smartphone con schermo pieghevole già nel 2018, ma purtroppo non ci sono ancora conferme ufficiali al riguardo.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.