Moto Z3 Play, lancio ufficiale fissato per il 6 Giugno in Brasile: probabili specifiche

Moto Z3 Play è uno dei dispositivi sicuramente più attesi del momento. Da diverso tempo ne sentiamo parlare e, a dire il vero, le indiscrezioni che ne sono state pubblicate sono moltissime. Finalmente nelle scorse ore è stata diffusa la data di quella che sarà la sua presentazione ufficiale. Si ratta di un evento ufficiale dal momento che sono partiti anche gli inviti riservati alla stampa. Quando avverrà? La data prospettata è molto vicina e corrisponde al prossimo 6 giugno. L’evento in questione si terrà in terra brasiliana ed è atteso da tantissimi appassionati del marchio.

moto z3 play

Cosa conosciamo, però, del dispositivo? Grazie alle tante indiscrezioni emerse, ci siamo potuti fare un quadro abbastanza completo della segnalazione. Occorre adesso verificare semplicemente che quanto conosciamo corrisponda alla realtà, ma per questo occorrerà attendere ancora un po’. Sappiamo, ad esempio, che il nuovo Moto Z3 Play avrà un display AMOLED da 6,01 pollici con rapporto 18:9, come buona parte degli smartphone della concorrenza. L’alimentazione del device dovrebbe essere affidata ad un processore Snapdragon 636 di Qualcomm.

Al sopra citato chipset dovrebbe associarsi una memoria RAM da 4 GB. Per quanto riguarda la memoria nativa, invece, dovrebbero essere previste due differenti versioni. Quella base avrà uno spazio pari a 32 GB. La migliore, invece, lo avrà raddoppiato e pari a 64 GB molto probabilmente espandibili con microSD. Sul lato destro del Moto Z3 Play dovrebbe trovarsi il tanto discusso lettore per le impronte digitali. Sarà davvero comodo da utilizzare in questa posizione? Chiudono il quadro la batteria e la fotocamera. Per quanto concerne la prima, questa avrà una capacità di 3.000 mAh, in linea con gli smartphone dello stesso livello. Poco noti, invece, i dettagli della fotocamera eccetto che dovrebbe essere doppia sul retro (12 + 8 MP) e singola sul frontale da 8 MP. Non rimane, dunque, che aspettare il 6 giugno. Ormai manca davvero poco!

Via: ITHome