Xiaomi Mi Band 3 costerà meno di 25 euro e forse avrà il display touch

Un listino ufficiale di Xiaomi Mi Band 3 ha rivelato che il fitness tracker che verrà lanciato fra soli 2 giorni insieme a Xiaomi Mi 8 avrà un prezzo simile a quello del suo predecessore. Il colosso cinese avrebbe deciso di non fare il salto di qualità passando agli smartband di fascia alta, bensì di lanciare un dispositivo che resti super economico e accessibile a tutti. Stando al listino ufficiale in Cina il braccialetto per il fitness costerà 169 CNY che si traducono in circa 26 dollari, ossia poco più di 20 euro.

Ciononostante, pare che Xiaomi Mi Band 3 sarà notevolmente più avanzato rispetto al suo predecessore. L’azienda ha appena pubblicato un post “in codice” che lascia presagire la presenza a bordo dello smartband di un display touch screen. Inoltre, si vocifera che il sensore di battito cardiaco questa volta sarà in grado di misurare i battiti in tempo reale. E non è finita qui: il nuovo Xiaomi Mi Band 3 potrebbe anche essere dotato di GPS.

In quanto all’estetica, dovrebbe rimanere molto simile al Mi Band 2. Ci aspettiamo di vedere solamente un display un po’ più grande e dei miglioramenti nella costruzione che gli permetteranno di essere più solido ed ergonomico. Dovrebbero rimanere le altre caratteristiche del predecessore come la resistenza all’acqua.

fonte: CNBeta

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it