Google Pixel 3 potrebbe avere la ricarica wireless con base smart

Google Pixel 3 potrebbe supportare la ricarica wireless. E’ questa la grande novità che sta circolando nelle ultime ore sul web e che riguarda proprio l’atteso dispositivo del colosso di Mountain View. Stando alle indiscrezioni, Google sarebbe quindi pronta a tornare sui suoi passi, visto che nelle prime edizioni della serie Pixel la scelta dell’azienda californiana è stata quella di non dotare i prodotti della ricarica wireless: una decisione che non era piaciuta a tutti, e che anzi aveva innescato anche delle critiche.

Dato che stiamo parlando di un vero e proprio gigante, era abbastanza prevedibile che non ci si soffermasse ad una ricarica wireless “blanda”. E infatti Google sta pensando a qualcosa che senza dubbio accattiverà la clientela: nei codici APK sono spuntati alcuni riferimenti a Pixel Stand, ovvero ad una base di ricarica Pixel che potrebbe essere compatibile con Google Assistant.

Grazie a questa funzionalità, i possessori di Google Pixel 3 potranno utilizzare i comandi vocali anche quando lo schermo del device è spento: i dispositivi possono quindi essere “produttivi” anche quando sono sotto ricarica. Il Google Pixel 3 è caratterizzato da un processore Qualcomm Snapdragon 845, che dovrebbe essere abbinato a 6 GB di memoria RAM. Il telefono dovrebbe essere ufficializzato tra la fine di settembre e l’inizio di ottobre.

Roberto Naccarella

Giornalista pubblicista, 32 anni, ho sempre avuto una grande passione: scrivere. Mi piace lo sport, seguo la politica, amo la musica. Diffido di ogni forma di elitarismo. Sono nato il giorno di San Patrizio e mi sento un pò irlandese.