Huawei Mate 20 protagonista di nuove foto coi più avanzati sensori biometrici

Diciamolo: Huawei Mate 20 è sulla bocca di tutti gli appassionati! Con l’avvicinarsi del lancio, poi, l’attesa cresce sempre di più e con essa le indiscrezioni che riceviamo davvero ogni giorno. E tutto questo dopo il gran clamore che ha accompagnato il lancio dell’ultimo top di gamma di casa Samsung, il Galaxy Note 9. Huawei Mate 20, invece, dovrebbe arrivare sul mercato entro questo 2018 sebbene, attualmente, ancora nessuno abbia fornito dettagli ufficiali, e nemmeno pseudo tali, sulla data prevista per il lancio. Ma, proprio nelle ultime ore, sono comunque trapelate delle immagini inedite che danno importanti conferme sul dispositivo.

Huawei Mate 20 avrà un sensore biometrico integrato nel display e il riconoscimento facciale tridimensionale. Queste sono le prime due informazioni che sembrano arrivare da questi nuovi scatti. Conferme, dunque, a quanto trapelato fino a pochissimi giorni fa. Segnaliamo comunque la presenza di un dubbio importante relativo a queste immagini. Non si è ben capito se si tratti effettivamente dell’Huawei Mate 20 o della sua versione potenziata, ovvero la Pro. Non siamo in grado di confermare con certezza, dunque, che queste due caratteristiche saranno entrambe, o singolarmente, sul modello base dello smartphone cinese.

Huawei Mate 20

E’ risaputo, infatti, che certi “lussi” vengono concessi da Huawei solo alle versioni Pro dei propri smartphone per cui ci stupiremmo non poco se ci fosse stata, in questo caso, un’inversione di tendenza. Huawei Mate 20, ad esempio, avrà due fotocamere posteriori e un display LCD. La variante Pro, invece, avrà 3 fotocamere posteriori e un display OLED. Nessuna novità, invece, sul processore della versione base del Mate 20. Molto probabilmente condividerà quello della variante Pro, ovvero il Kirin 980, ultimissimo chipset cinese che verrà presentato in occasione dell’IFA 2018 che si terrà a fine agosto. Non rimane dunque che attendere ulteriori novità che, siamo certi, non tarderanno ad arrivare!

Huawei Mate 20

Fonte