Honor 10 Lite è ufficiale con Android Pie e prezzo sotto i 200€ in Cina

Huawei ha annunciato un altro dei suoi midrange, l’ennesimo per quest’anno, per cercare di abbracciare tutte le fasce di prezzo. Il nuovo smartphone si chiama Honor 10 Lite ed è stato ufficializzato in Cina con caratteristiche che crediamo lo porteranno in netta competizione con Xiaomi Mi 8 Lite. Rispetto alla sua variante standard dal mercato ormai da mesi i miglioramenti estetici sono palesi. La scocca è rimasta in elegante vetro, con anche delle colorazioni a sfumatura, ma la notch sul display adesso è a goccia.

E’ stato rimosso il lettore di impronte digitali frontale che ora passa sul retro, ma i bordi sono ora molto più sottili. Nonostante si tratti di Honor 10 Lite e di solito le varianti Lite siano più piccole di quelle “normali”, questo ha in realtà uno schermo più grande con 6,21 pollici e ovviamente la risoluzione Full HD+. Il processore è quello che Huawei ormai include in gran parte dei suoi medio-gamma: l’octa-core Kirin 710, con il supporto a GPU Turbo 2.0 per aumentare le prestazioni grafiche.

honor 10 lite

La memoria RAM è di 4 o 6 GB in base alla variante, mentre la memoria interna arriva fino a 128 GB. La doppia fotocamera è presente solo sul retro con 13 e 2 MP di risoluzione (apertura f/1.8), ma quella frontale ha ben 24 MP ed è supportata dall’intelligenza artificiale, in grado di riconoscere almeno 8 scene e di ottimizzare i selfie imparando a riconoscerli nel tempo. C’è anche una modalità ritratto che consente la modifica della forma del volto, le luci, i colori, gli occhi (dimensione e colori) e il bianco dei denti.

honor 10 lite

La batteria è solamente nella media, anzi, forse anche al di sotto, con 3000 mAh di capacità. C’è però Android Pie già installato e personalizzato da EMUI 9. Honor 10 Lite è stato lanciato sul mercato cinese nelle colorazioni Midnight Black, Lily White, Gradient Blue e Gradient Red, con un prezzo base di 175 euro (4/64 GB) che sale a 215 e 240 euro rispettivamente per le configurazioni di memoria 6/64 GB e 6/128 GB.

fonte

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it