Samsung Galaxy Watch Active, trapelate specifiche e design del prossimo smartwatch sudcoreano

Il Galaxy Watch Active dovrebbe diventare ufficiale nei prossimi giorni. L’annuncio, infatti, dovrebbe avvenire il prossimo 20 febbraio. Lo smartwatch, in particolare, è stato protagonista delle ultime indiscrezioni del settore. In base a quanto è trapelato, il Samsung Galaxy Watch Active avrà un display AMOLED da 1,1 pollici dotato di una risoluzione massima pari a 360 x 360 pixel. Il display, poi, non avrà alcun anello girevole sulla cornice.

Per quanto riguarda le dimensioni, il dispositivo dovrebbe essere spesso 13 mm, quindi ben più del Gear Sport che si ferma a 11,6 mm. Non sappiamo bene quali saranno le funzioni del dispositivo né se tutte saranno gestibili dal display e come. In base a quanto emerso esisterà una sola variante dello smartwatch sudcoreano che, dunque, non prevederà un modello più grande. Il modello in arrivo ha il codice SM-R500.

La batteria del Samsung Galaxy Watch Active, avrà una capacità di 236 mAh con un pad dedicato alla ricarica di piccole dimensioni. Non sarebbe comunque la prima volta che Samsung rende disponibile una sola variante di smartwatch sul mercato. Abbiamo anticipato come non siano molti i dettagli noti del Galaxy Watch Active. Sono abbastanza insistenti, comunque, le voci che vogliono un’alimentazione fornita da un Exynos 9110 di Samsung in abbinamento ad una memoria interna pari a 4 GB e con sistema operativo Tizen.

Per quanto riguarda le opzioni di connettività, le ultimissime indiscrezioni tendono a smentire quelle precedenti. e, infatti, si vociferava che il Galaxy Watch Active sarebbe arrivato con LTE, adesso si parla semplicemente di connettività 3 e 4G. Supporterà, poi, il Wi-Fi e il Bluetooth 4.2.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.