Home » Smartphone » Motorola Razr: lo smartphone pieghevole potrebbe funzionare in questo modo
motorola razr

Motorola Razr: lo smartphone pieghevole potrebbe funzionare in questo modo

di Michele Ingelido

Gira ormai nell’aria da diverso tempo che Motorola ha intenzione di lanciare un revival della serie Razr caratterizzato da un display pieghevole. Il concept sarà del tutto differente da quanto abbiamo visto con Samsung Galaxy Fold e Huawei Mate X al MWC 2019. Si tratterà infatti di un dispositivo simile agli iconici cellulari a conchiglia dell’ex leader statunitense della telefonia ora controllato da Lenovo, ma con uno schermo interno pieghevole.

XDA Developers ha scoperto quelle che dovrebbero essere alcune funzionalità del dispositivo di cui non conosciamo ancora la data di uscita. Stando alle informazioni ottenute Motorola Razr si comporrà di un display pieghevole interno che si piegherà in verticale e di uno schermo esterno più piccolo che servirà per le operazioni più importanti. Dallo schermo esterno non si potrà fare tutto, ma sarà comunque molto utile. Supporterà infatti le funzioni Moto Display, Moto Actions e Moto Camera.

Inoltre ci sarà anche il supporto ad alcune applicazioni, la possibilità di visualizzare le notifiche e di aprire fino a 6 impostazioni rapide. Gli ingegneri starebbero già pianificando il supporto ad altre applicazioni. Quando Motorola Razr sarà aperto, sarà possibile utilizzare lo schermo esterno come trackpad e tra le azioni disponibili ci sarà lo scorrimento delle pagine su Google Chrome. Attraverso il display secondario si potranno scattare anche selfie con la fotocamera principale.

fonte: XDA Developers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti