Home » Smartphone » Su Nubia Z17 parte l’aggiornamento Android Pie, ma non per tutti
nubia z17

Su Nubia Z17 parte l’aggiornamento Android Pie, ma non per tutti

di Lia Placido

A quasi un anno dall’arrivo ufficiale sul mercato di Android Pie, i cinesi di ZTE hanno visto aggiornare all’innovativo sistema operativo anche alcuni modelli dell’ex sub-brand Nubia. Proprio in funzione di questo, il Nubia Z17 sta ricevendo, in queste ore, l’importante aggiornamento. Ma attenzione! L’operazione in questione non è destinata a tutti i possessori di questo smartphone ma semplicemente ad una parte di essi invitati ad effettuare il test nell’installare Android Pie. Se le cose, poi, andranno come sperato, l’aggiornamento verrà esteso globalmente.

Il Nubia Z17 riceverà, dunque, tutte le nuove funzionalità che Android Pie ha portato sul mercato. Saranno, inoltre, corretti diversi bug a cui era soggetto lo smartphone fino a questo momento. Ci troveremo dinnanzi, dunque, ad un comparto applicazioni ottimizzato, così come ad una messaggistica più veloce ed immediato da utilizzare e ad un’incredibile fluidità di utilizzo generale. Sono più di un centinaio le ottimizzazioni minori che arriveranno sul Nubia Z17.

Nubia Z17

Insieme alle funzionalità vere e proprie che, i fortunati destinatari dell’aggiornamento potranno testare, l’aggiornamento porta con sè anche alcune modifiche e miglioramenti. Tra tutti, ad esempio, verranno corretti i bug a cui sono spesso soggetti la fotocamera, l’orologio ed i classici SMS. Le principali ottimizzazioni riguarderanno il multi-tasking, le prestazioni generali di sistema, il lettore biometrico per il rilevamento delle impronte digitali, le funzioni della fotocamera.

L’aggiornamento arriverà su Nubia Z17 via OTA (On  The Air) e proprio per questo motivo potrebbero, una volta partito, essere necessari diversi giorni per il completamento della distribuzione. Qualora non si volesse attendere la ricezione della relativa notifica è possibile verificare la presenza dell’aggiornamento attraverso il menù Impostazioni del proprio dispositivo. Non rimane, dunque, che attendere e godere dei miglioramenti che l’operazione porterà sullo smartphone.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti