Home » Smartphone » Con Galaxy S10 si può usare il grandangolo anche su WhatsApp
whatsapp galaxy S10

Con Galaxy S10 si può usare il grandangolo anche su WhatsApp

di Roberto Naccarella

Le immagini scattate direttamente da WhatsApp non sono di grande qualità, e questo lo sa qualsiasi utente che ha provato a fare almeno una foto con l’opzione presente sulla piattaforma di messaggistica. In molti, infatti, preferiscono uscire dall’applicazione per scattare una foto, per poi rientrare su WhatsApp e inviare l’immagine sulla chat. Ma non c’è solo la qualità fotografica a spingere gli utenti a compiere questa operazione: su WhatsApp, infatti, non è nemmeno possibile cambiare sensore, ovvero effettuare lo “switch” tra l’obiettivo principale e un altro secondario.

Come abbiamo potuto vedere nell’ultimo anno, nel settore degli smartphone mobile è ormai tendenza diffusa la realizzazione di un comparto foto caratterizzato da più fotocamere: due sembrano ormai obbligatorie, ma c’è chi sta proponendo addirittura una configurazione quadrupla. Per questo gli utenti avvertono sempre più l’esigenza di passare dalla lente principale a quella grandangolare anche su una piattaforma come WhatsApp.

Una possibilità che diventa realtà con il Galaxy S10, di recente ufficializzato da Samsung, e anche con altri telefoni del colosso di Seul che sono dotati di fotocamera multipla. Su questi dispositivi WhatsApp non prevede il pulsante ma alterna automaticamente l’obiettivo principale con l’ultra-wide quando si passa dal comparto foto posteriore a quello anteriore e poi si ritorna di nuovo a quello posteriore: i possessori di questi device possono dirsi soddisfatti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti