Home » Smartphone » Huawei brevetta un altro smartphone pieghevole: succederà a Mate X?
huawei smartphone pieghevole

Huawei brevetta un altro smartphone pieghevole: succederà a Mate X?

di Roberto Naccarella

Tra le grandi novità di questo 2019 a livello tecnologico c’è sicuramente lo smartphone pieghevole, atteso ormai da molto tempo e diventato finalmente realtà. In questi mesi abbiamo assistito alla presentazione del Galaxy Fold, ovvero il pieghevole realizzato da Samsung, e di Huawei Mate X, che è invece il concorrente principale del colosso di Seul in questo settore. Tuttavia, nei giorni scorsi è venuto fuori che Huawei ha deciso di rinviare l’immissione sul mercato del Mate X (inizialmente prevista per giugno), portandola a settembre.

Le motivazioni rese dalla casa di Shenzhen non sono chiarissime, ma l’impressione è che si vogliano evitare brutte figure. Nel frattempo, Huawei starebbe ragionando anche su una possibile evoluzione del pieghevole, caratterizzato da un display molto ampio ma anche dalla possibilità di avvolgimento sulla scocca che renderebbe il dispositivo compattissimo. In sostanza, si tratterebbe di un vero e proprio display delle dimensioni di un tablet in grado però di ripiegarsi e ridurre considerevolmente le sue dimensioni.

huawei smartphone pieghevole brevetto

Una modalità che abbiamo già visto praticare anche da Xiaomi, e che consente anche di resistere meglio ai graffi. Stando a quanto rivelato dal sito olandese “Let’s Go Digital”, Huawei avrebbe già presentato un brevetto presso il WIPO (World Intellectual Property Office): un dettaglio che lascia pensare che il nuovo pieghevole potrebbe vedere la luce già entro la fine di quest’anno.

Fonte: Let’s Go Digital

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti