Home » Gadget » Xiaomi Mi Band 3i ufficiale: manca il sensore HR ma scende il prezzo
xiaomi mi band 3i

Xiaomi Mi Band 3i ufficiale: manca il sensore HR ma scende il prezzo

di Michele Ingelido

Come se i suoi fitness tracker non fossero già abbordabili, Xiaomi ha lanciato una variante economica del suo penultimo smartband. Si chiama Mi Band 3i ed offre qualcosa in meno rispetto al Band 3, ma rappresenta un’ottima alternativa al suo ultimo Band 4 venduta ad un prezzo ben più conveniente. Il lancio è appena avvenuto sul mercato indiano ed il prezzo equivale a circa 16 euro al cambio attuale. Xiaomi ha pensato bene di rimuovere il sensore per il monitoraggio del battito cardiaco in quanto non serve a tutti.

C’è infatti chi vuole monitorare semplicemente le sue sessioni di corsa senza considerare i parametri relativi al proprio battito cardiaco, ed è proprio questa la tipologia di utenza a cui questo dispositivo basta e avanza. Xiaomi Mi Band 3i ha un display AMOLED in bianco e nero con una diagonale di 0,78 pollici e una risoluzione di 128 x 80 pixel, al di sotto del quale troviamo un tasto capacitivo per navigare nell’interfaccia utente.

Ad eccezione del cardiofrequenzimetro le altre caratteristiche sono quelle della variante standard, incluso il monitoraggio del sonno, il promemoria per i sedentari, la gestione delle notifiche e lo sblocco dello smartphone, e così via. Si connette ai dispositivi attraverso il Bluetooth 4.2 e la solita Mi Fit; la sua batteria ha una durata che arriva fino a 20 giorni. Ad ora non sappiamo dirvi se Xiaomi Mi Band 3i uscirà o meno dal mercato indiano per farsi strada in Europa.

fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti