Home » Gadget » Amazon, Apple e Google: la “Santa Alleanza” per il settore smart home
migliore domotica

Amazon, Apple e Google: la “Santa Alleanza” per il settore smart home

di Roberto Naccarella

Uno dei settori che sta vivendo una certa espansione negli ultimi tempi è certamente quello della casa “smart”, ovvero l’implementazione di tutte quelle tecnologie che consentono di gestire l’intera abitazione con pochi passaggi. Tra le aziende più attive in questo campo troviamo nomi di altissimo rilievo: Google, ad esempio, ma anche Apple e Amazon. Tutte e tre questi brand riescono a fornire dei dispositivi davvero eccezionali, che riscuotono largo consenso nella clientela.

La notizia “bomba” emersa nelle ultime ore è che Amazon, Apple e Google hanno deciso di collaborare per realizzare uno standard comune volto a migliorare accessibilità e semplificazione di tutti quei dispositivi pensati e realizzati proprio per la smart home. Per farla breve, il progetto dei tre colossi – a cui si è aggiunta anche la ZigBee Alliance, ndr – è di far quantomeno coesistere Google Assistant, Siri e Alexa, anche se il vero obiettivo sarebbe quello di arrivare ad un’integrazione in tutto e per tutto.

Oltre alle intenzioni, si sa poco altro di questo progetto per la smart home, che è stato chiamato Connected Home over IP. Tutto quello che è dato sapere finora è che la “Santa Alleanza” tra Amazon, Apple e Google è in itinere, anche se le tempistiche restano ancora ignote, così come i dettagli. Chi ne gioverà saranno soprattutto i consumatori, ovviamente.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti