Home » Offerte » Roaming: da Gennaio 2020 più GB per tutti da usare in UE
roaming

Roaming: da Gennaio 2020 più GB per tutti da usare in UE

di Roberto Naccarella

Come ogni anno, anche in queste festività natalizie i colossi che operano nel settore delle offerte telefoniche hanno fatto a gara per presentare delle promozioni caratterizzate da “bundle” di grandissimo livello. Non solo minuti e sms illimitati quindi, ma soprattutto un eccellente quantitativo di GB di traffico dati, di cui una piccola parte utilizzabili anche via roaming nei Paesi dell’Unione Europea.

Stiamo parlando appunto del roaming estero, che consente di sfruttare i GB della propria offerta con APN configurato anche al di fuori deie confini della propria nazione, a patto che si resti dentro un paese dell’UE. Proprio su questo aspetto sono previste novità molto importanti a partire dal prossimo 1 gennaio. Nel 2017 il costo massimo all’ingrosso per 1 GB di traffico era di 6 euro, ma nel corso di questi anni la cifra si è progressivamente abbassata, proprio per venire incontro alle esigenze della clientela.

Stando a quanto emerso online, dal 1 gennaio 2020 assisteremo ad un’ulteriore riduzione: il costo massimo all’ingrosso per 1 GB di traffico diventerà di 3,5 euro, più basso di 1 euro rispetto alla cifra attuale (4,5 euro, ndr). Grazie a questa riduzione, a parità di spesa dell’offerta l’utente potrà sfruttare nei Paesi dell’Unione Europea un quantitativo di GB di traffico dati più alto, ed è senz’altro un’ottima notizia per coloro che si trovano a dover effettuare spesso dei viaggi all’estero.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti