Home » Smartphone » Huawei Y9a è ufficiale con Helio G80, ricarica a 40W e il design di Mate 30
huawei Y9a

Huawei Y9a è ufficiale con Helio G80, ricarica a 40W e il design di Mate 30

di Roberto Naccarella

Huawei non ha lanciato alcun nuovo smartphone all’IFA 2020, ma nelle scorse ore ha annunciato un nuovo modello di smartphone che arriverà anche sul mercato internazionale. Si tratta di Huawei Y9a, che si presenta con caratteristiche simili a quelle di Enjoy 20 Plus, midrange che l’azienda con sede a Shenzhen aveva lanciato di recente in Cina. Il nuovo medio di gamma ha un display IPS Full HD + da 6,63 pollici con un rapporto schermo-corpo del 92%, senza “notch” o fori.

La fotocamera anteriore da 16 MP si trova in un modulo pop-up. Il design del retro è simile a quello del top di gamma Mate 30. A differenza di Enjoy 20 Plus non si tratta di uno smartphone 5G alimentato con un processore MediaTek Dimensity 720, e infatti il nuovo Huawei Y9a ha un chip MediaTek Helio G80 abbinato a 6 GB o 8 GB di RAM di tipo LPDDR4x e 128 GB di memoria interna UFS 2.1 in base ai mercati in cui viene venduto. Se necessario, la memoria può essere ulteriormente espansa tramite uno slot per nano memory card. Lo smartphone misura 163,5 x 76,5 x 8,95 mm e ha un peso di 197 grammi.

Sul retro troviamo una quadrupla fotocamera con un sensore principale da 64 MP abbinato a un’unità grandangolare fino a 120 gradi da 8 MP, un sensore di profondità da 2 MP e uno quarto sensore macro da 2 MP. Il sistema operativo è Android 10 personalizzato da EMUI 10.1 e senza servizi Google, mentre la batteria che equipaggia questo prodotto è da 4.200 mAh, con supporto per la ricarica rapida da 40W in Medio Oriente, Africa e alcuni paesi dell’Asia centrale (altrove vedremo solo una ricarica rapida da 22,5W). Huawei Y9a sarà disponibile in tre colori: Space Silver, Sakura Pink e Midnight Black. Ancora nessuna novità sui prezzi.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti