Home » Software » La prima custom ROM su base Android 11 arriva per Xiaomi Mi 9T Pro
google android 11

La prima custom ROM su base Android 11 arriva per Xiaomi Mi 9T Pro

di Roberto Naccarella

Una delle novità più importanti di queste ultime settimane è stata certamente il lancio di Android 11, ovvero la nuova versione del sistema operativo di Google, arrivata ufficialmente dopo quattro anteprime per sviluppatori e tre beta pubbliche. Come consuetudine, anche il mondo del modding si è attivato per consentire ai vari dispositivi di ottenere il prima possibile l’undicesima versione del robottino verde.

Proprio nelle scorse ore è stata ufficializzata la prima custom ROM su base Android 11, che va ad interessare Xiaomi Mi 9T Pro. Tutto merito – nemmeno a dirlo – di un membro dell’ormai celebre forum di sviluppatori XDA, che è riuscito a realizzare il primo porting AOSP. Un lavoro reso molto più agevole dalle Generic System Image per Android, che rendono molto più semplici le operazioni degli sviluppatori. La buona notizia è che la custom ROM sembra funzionare senza problemi, anche se ovviamente ci sono degli aspetti che vanno tenuti in considerazione.

Il più importante è quello relativo alla sicurezza, dato che il porting AOSP non dispone delle certificazioni software. Anche per questo la custom ROM su base Android 11 non può essere rivolta all’uso di tutti i giorni del telefono di Xiaomi, come precisato anche nel thread sul forum XDA. In più, l’interfaccia resta molto “base”.

Fonte: XDA Developers

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti