Home » Software » Microsoft annuncia Windows 10 21H1: novità e tempi di aggiornamento
microsoft windows 10

Microsoft annuncia Windows 10 21H1: novità e tempi di aggiornamento

di Carlo Desi

Proprio dopo l’annuncio di Android 12 da parte di Google, Microsoft ha appena confermato, mediante il proprio blog ufficiale, l’arrivo quasi imminente del nuovo Windows 10 21H1. Un aggiornamento che in molti si aspettavano, prova le numerose indiscrezioni che si sono susseguite negli ultimi giorni. In base a quanto trapelato, però, si comprende che il colosso di Redmond disattenderà, almeno per ora, le aspettative di tanti. Per quale motivo? Facciamo chiarezza!

Windows 10 21H1 in arrivo, ma niente major update

La conferma dell’imminente arrivo del nuovo update non ha stupito più di tanto. Era nell’aria da diverso tempo! Ciò che, invece, ha lasciato un po’ tutti a bocca aperta è che il colosso di Redmond non ha fatto del 21H1 un major update ma “semplicemente” un aggiornamento contenente, comunque, diverse novità interessanti che vedremo a breve.

Microsoft ha comunque tenuto a spiegare i motivi di questa scelta che si nasconderebbero dietro le difficoltà legate alla pandemia da Covid-19. Non sarebbe stato, quindi, possibile uno sviluppo come quello cui si era pensato. L’azienda ha comunque promesso un aggiornamento più completo entro la fine del 2021. Ricordiamo che questo sarà un anno importante per questo sistema operativo. Insieme a Windows 21H1, infatti, arriveranno altri cospicui aggiornamenti che svecchieranno non di poco l’SO e lo miglioreranno specialmente a livello grafico.

Le principali novità all’orizzonte

Se è vero che per vedere un aggiornamento più completo dovremo attendere almeno la fine dell’anno (come promesso da Microsoft), è anche vero che Windows 10 21H1 porta con sé una serie di novità che, comunque, meritano attenzione. Abbiamo deciso di evidenziarne, in particolare, tre che andranno a migliorarne ed integrarne le funzionalità allo scopo di ottimizzare l’esperienza utente.

  • Windows Hello otterrà un particolare supporto multicamera che permetterà ad ogni utente che dovesse trovarsi ad utilizzare display con fotocamere integrate (anche esterni) di poterle impostare come prioritarie;
  • Windows Defender Application Guard, che ci consente di navigare sicuri in rete evitando malware ed ogni altro contenuto dannoso, avrà prestazioni più importanti. Verrà garantita una maggiore sicurezza generale.
  • WMI GPSVC (Windows Management Instrumentation Group Policy Service) riuscirà ad interfacciarsi al meglio con le necessità di chi lavora da remoto. Aspetto, questo, da non sottovalutare specialmente in un momento come questo in cui lo smart working è la forma di lavoro più attuata.

Quando arriverà Windows 10 21H1

La distribuzione della versione beta dell’aggiornamento ha già avuto inizio per tutti gli insider. Il rilascio della versione definitiva, quella in cui tutti noi potremo conoscere più da vicino le novità apportate, è atteso, invece, entro l’estate 2021. Ne sapremo indubbiamente di più nel corso delle prossime settimane a maggior ragione considerato che, questo, sarà per Windows 10 un anno ricco di sorprese. Altro che Windows 11 che, a quanto pare, non è proprio nei piani! Rimanete connessi.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti