Home » App & Gaming » WhatsApp spiega gli aggiornamenti sulla privacy: le chat? “Sono al sicuro”
whatsapp senza numero nascondere

WhatsApp spiega gli aggiornamenti sulla privacy: le chat? “Sono al sicuro”

di Patrizia Maimone

La salvaguardia della privacy di ognuno di noi non è mai un dettaglio! La legge ci tutela da ogni violazione in questi termini e tutti i servizi che utilizziamo ogni giorno, compresi quelli digitali, hanno l’obbligo di rispettarla. E proprio a proposito di privacy, WhatsApp ha sollevato, ad inizio anno, un malcontento che ha interessato tutto il globo.

La nota app di messaggistica, infatti, ha aggiornato le politiche che la regolano e la cosa non è stata chiara a molti. Diversi, proprio per questo, gli utenti che hanno lasciato WhatsApp per altre piattaforme tra cui, ad esempio, Telegram che è diventata l’app più scaricata di gennaio 2021. Nelle ultime ore, comunque, si è tornato a parlarne fornendo ulteriori informazioni su questo aggiornamento. Cosa si è detto? Vediamolo insieme.

WhatsApp: i chiarimenti sull’aggiornamento policy

Le modifiche alle politiche sulla privacy di WhatsApp sono state rimandate di alcuni mesi necessari all’azienda per chiarire al meglio quelli che saranno i cambiamenti. Proprio in queste ore, però, sul blog ufficiale della piattaforma è apparso un testo che contiene, testualmente, “Ulteriori informazioni sul nostro aggiornamento”. Questo significa che vi si leggeranno chiarimenti importanti su quanto deciso dall’azienda. La prima precisazione fatta riguarda buona parte delle notizie trapelate negli ultimi mesi definite tutte false ed errate.

WhatsApp ha chiarito come, nei prossimi giorni, tutti gli utenti vedranno apparire a video un banner che li inviterà a leggere tutte le informazioni sulle nuove regole sulla privacy. Nel caso in cui qualcuno non le legga o non veda il banner, di tanto in tanto verranno inviate delle notifiche in cui si verrà invitati a prendere visione del nuovo aggiornamento.

Ulteriori informazioni sulla sicurezza

whatsapp aggiornamenti privacy

Oltre a tenere ad informare adeguatamente tutti gli utenti sulle nuove regole per la privacy, WhatsApp ha precisato di voler continuare a mantenere vivo il proprio impegno per la sicurezza delle conversazioni. Il riferimento è chiaramente alla cifratura end-to-end che ne caratterizza tutte le chat. In merito, l’azienda non ha potuto trattenersi dal lanciare qualche frecciata ai propri concorrenti.

WhatsApp, infatti, condanna tutte le applicazioni di messaggistica che non utilizzano questa cifratura e che, al contrario, si lamentano di non riuscire a vedere i messaggi dei propri utenti. In ogni caso, il servizio di messaggistica più noto al mondo ha affrontato e, forse, sta ancora affrontando, un momento molto particolare. Un momento in cui molti utenti l’hanno abbandonato scegliendo altre app. Vale la pena specificare come la schermata che invita gli utenti a leggere le nuove informative sia arrivata anche da noi. Di seguito lo screenshot.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti