Home » Guide » Guide Tech » Top 5 app di messaggistica più sicure: migliori chat per privacy e sicurezza
app di messaggistica più sicure

Top 5 app di messaggistica più sicure: migliori chat per privacy e sicurezza

di Michele Ingelido

Desiderate un’app davvero sicura per le vostre chat? In un’era del web in cui i dati rappresentano per le aziende il nuovo petrolio, è sempre più difficile preservare la propria privacy e la sicurezza online. Perfino le applicazioni di messaggistica più importanti hanno a detta di molti una politica discutibile sulla condivisione dei dati degli utenti.

Basti pensare al caos scatenato dall’aggiornamento dei termini di WhatsApp, che ha portato milioni di utenti a migrare verso altre applicazioni di messaggistica istantanea per evitare che i propri dati personali vengano condivisi con altre aziende. Se anche voi state cercando un porto sicuro per messaggiare in alternativa alle app di messaggistica più usate al mondo che però condividono dati, sarete lieti di sapere che esistono app di messaggistica più sicure di altre.

Esistono app di messaggistica segreta ed anche applicazioni per Android e iOS utilizzabili senza numero di telefono, non rintracciabili e impossibili da spiare. Per consentirvi di salvaguardare al massimo la vostra privacy online, abbiamo selezionato le 5 migliori app di messaggistica per sicurezza e privacy. Se stavate cercando app di chat segrete che non condividono i vostri dati a scopo di lucro, siete quindi vicini a trovare la giusta soluzione.

Le 5 app di messaggistica più sicure

  1. Signal
  2. Telegram
  3. Wickr Me
  4. Dust
  5. Threema

Signal

signal app

Tra le app di messaggistica più sicure, Signal è la più famosa e quella che ha dato il via all’esplosione di questa tipologia di applicazioni. Creata dal co-fondatore di WhatsApp, si tratta davvero di una fortezza inespugnabile e soprattutto che non condivide dati con terze parti, a differenza di Facebook e WhatsApp.

Supporta la crittografia end-to-end ed è open source, per cui il suo codice può essere ispezionato riga per riga al fine di trovare falle nella sicurezza. Le chiamate vocali e le chat di gruppo sono anch’esse criptate, così come il trasferimento di file. Sono supportati anche i messaggi che si autodistruggono.

  • Dati raccolti: numero di telefono
  • Numero di utenti: non dichiarato (oltre 50 milioni di download sul Play Store)
  • Costo: gratis senza pubblicità

Download: Android | iOS

Telegram

telegram

Tra le app di messaggistica più sicure c’è anche Telegram, che è quella che fa tremare maggiormente WhatsApp in termini di numeri. Funziona senza mostrare il proprio numero di telefono a nessuno ed è largamente utilizzata, per cui utilizzandola potrete evitare il problema più importante che si verifica quando si migra da WhatsApp ad altre app di messaggistica: l’assenza dei propri contatti.

Molto probabilmente troverete gran parte dei vostri contatti WhatsApp anche su Telegram e in più avrete anche la possibilità di trasferire le chat da WhatsApp. Telegram non è solo un’app di chat eccellente in ambito privacy e sicurezza: con i canali, i gruppi e i bot potrete svolgerci anche parecchie altre attività, tra cui seguire i media o scaricare file dal web.

  • Dati raccolti: numero di telefono, contatti e nome utente
  • Numero di utenti: oltre 200 milioni
  • Costo: gratis senza pubblicità

Download: Android | iOS

Wickr Me – Private Messenger

wickr me private messenger

Wickr Me è un’app di messaggistica sicura per Android e iOS che si caratterizza per un’eccellente crittografia. Riesce infatti a criptare ogni messaggio con una tecnologia end-to-end avanzata e supporta i messaggi che si autodistruggono qualunque sia il loro contenuto. Inoltre, grazie ad una funzionalità apposita, Wickr Me può cancellare irrimediabilmente tutte le chat e i file condivisi sull’applicazione senza offrire più la possibilità di recuperarli.

Si può anche programmare la distruzione di qualsiasi messaggio. Per utilizzarla non è necessario nè inserire un numero di telefono nè un indirizzo e-mail, ed è completamente gratuita, ma ci sono piani a pagamento che aggiungono altre funzionalità.

  • Dati raccolti: numero di telefono, interazioni e dati diagnostici
  • Numero di utenti: non dichiarato (oltre 5 milioni di download su Play Store per la versione gratis)
  • Costo: gratis (base), da $4,99 a $25 al mese in base ai piani (Silver, Gold e Platinum)

Download: Android | iOS

Dust

dust app

Precedentemente nota come Cyber-Dust, questa app di messaggistica super sicura offre conversazioni criptate a livello avanzato ed end-to-end senza salvare nessuna chat e nessun messaggio in una memoria permanente. L’utente ha la possibilità di far cancellare automaticamente i messaggi non appena il destinatario li ha letti.

Mentre si utilizza l’applicazione, non è possibile fare screenshot con il proprio smartphone e quindi non si possono immortalare messaggi e contenuti multimediali condivisi sull’app dal telefono. Se qualcuno prova a fare uno screenshot, l’app avvisa l’utente di quanto accaduto. Dust funge anche da social network e permette di seguire le persone.

  • Dati raccolti: nessuno
  • Numero di utenti: non dichiarato (oltre 500.000 download sul Play Store)
  • Costo: gratis senza pubblicità

Download: Android | iOS

Threema

threema

Threema è l’unica app di messaggistica privata disponibile solo a pagamento che vi proponiamo in questa classifica. Merita di essere menzionata perchè è in grado di cancellare in modo infallibile qualsiasi messaggio dai server non appena viene consegnato.

Questa applicazione infatti non gestisce i dati dal server, ma solo dall’utente che ha salvato le conversazioni a livello locale, per cui non è possibile intercettare le chat. Threema è inoltre un’app open source e tutti possono verificarne il codice. Non è necessario registrarsi con un numero o una e-mail per usarla.

  • Dati raccolti: numero di telefono, indirizzo e-mail e nome utente
  • Numero di utenti: 4,5 milioni
  • Costo: 3,99€

Download: Android | iOS

Caratteristiche delle app di chat ad alta sicurezza

Ci sono delle determinate caratteristiche che se presenti nelle app di messaggistica le rendono davvero sicure. E sono queste che dovreste controllare quando valutate un’applicazione di chat, se la desiderate davvero amica della vostra privacy e della vostra sicurezza online.

  • Crittografia end-to-end: non vi consigliamo di scaricare app di messaggistica se non presentano il supporto alla crittografia end-to-end. Si tratta di una tecnologia che mischia i dati dei messaggi privati nelle conversazioni lasciando solo a mittente e destinatario le chiavi per decifrarli.
  • Codice open source: le applicazioni open source sono quelle il cui codice è stato reso pubblico dall’autore. In questo modo tutti possono verificare il codice, inclusi gli esperti, e ciò permette di risolvere tempestivamente eventuali vulnerabilità all’interno del loro codice.
  • Raccolta dei dati: ci sono applicazioni di chat che raccolgono i dati personali degli utenti. Ci riferiamo ad esempio ai metadati contenenti informazioni come i contatti, la durata della chat, l’ora, i dati sul proprio dispositivo, l’indirizzo IP, il numero di telefono e altro. Le app di messaggistica più sicure non raccolgono questi dati, o perlomeno non le condividono con terzi.
  • Impostazioni di crittografia di default: alcune app di messaggistica sicure possono supportare la crittografia end-to-end, ma non averla attiva di default. Se non è predefinita, va attivata nelle impostazioni.

La privacy diventa ogni giorno più importante e, sebbene venga spesso sottovalutata, sono tantissimi i motivi per cui andrebbe preservata sempre. Nonostante sul web nulla sia certo, i modi per minimizzare i rischi ci sono e spesso risultano anche molto efficaci. Tra questi le app di messaggistica più sicure fanno parte di sicuro dei più importanti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti