Home » Smartphone » AirTag, iPhone 12 e 12 Mini Deep Violet sono in pre-ordine su Amazon
apple airtag

AirTag, iPhone 12 e 12 Mini Deep Violet sono in pre-ordine su Amazon

di Roberto Naccarella

Grandi novità per i fan di Apple, che possono finalmente preordinare sul sito ufficiale i nuovi iPhone 12 e 12 mini nelle varianti di colore viola denominate Deep Violet. Ma non è tutto, perchè gli utenti possono preordinare anche gli interessantissimi AirTag, i tracker di oggetti appena ufficializzati dal gigante di Cupertino, che consentono di ritrovare oggetti smarriti sfruttando il Bluetooth e l’app Dov’è su iOS e iPadOS. L’altra bella notizia è che questi nuovi prodotti possono essere pre-ordinati anche su Amazon, con data di consegna fissata per il 30 aprile.

Chiaramente, per quanto riguarda gli iPhone 12 e 12 mini nella colorazione viola, va specificato che non sono presenti cambiamenti di nessun tipo in termini di design o specifiche tecniche, se escludiamo il nuovo colore lavanda. Semplicemente, la nuova variante di colore va ad aggiungersi a quelle già proposte da Apple, ovvero bianco, nero, blu, verde e Product (RED). Anche i prezzi restano praticamente gli stessi, con l’iPhone 12 che va dai 939 euro della variante con 64 GB ai 1109 euro del modello con 256 GB, mentre l’iPhone 12 mini costa 839 euro con 64 GB, 889 euro con 128 GB e 1009 euro con 256 GB.

Tuttavia i due smartphone di Apple si possono acquistare in offerta in tutte le varianti di memoria con prezzi a partire rispettivamente da 779 e 769 euro. Per quanto riguarda invece gli AirTag, il prezzo che troviamo anche su Amazon è di 35 euro, ma li potete acquistare anche in una confezione da 4 al prezzo scontato di 119 euro. Ricordiamo che gli AirTag sono fatti in acciaio inossidabile e la certificazione IP67 garantisce un’elevata resistenza ad acqua e polveri. Supportano inoltre una serie di accessori ufficiali che permettono di agganciarli meglio agli oggetti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti