Home » PC » USB-C 2.1 a 240W è ufficiale: una potenza di fuoco per caricare i laptop
cavo usb

USB-C 2.1 a 240W è ufficiale: una potenza di fuoco per caricare i laptop

di Roberto Naccarella

La necessità di alimentare PC più prestanti ha portato all’aumento della quantità di energia inviabile tramite un cavo USB-C. Con il nuovo standard USB-C 2.1 si passa, infatti, dai 100W ai 240W, in modo tale da poter utilizzare gli stessi cavi di ricarica per smartphone e tablet anche per tutti i computer da gaming più potenti. Un’evoluzione che era diventata ormai improcrastinabile, dato che i principali laptop da gaming avevano bisogno di più Watt di potenza per caricarsi e funzionare a pieno carico nella maniera giusta.

Il cavo USB-C da 240W potrebbe riuscire ad alimentare anche un laptop da gioco Alienware M17 grazie a una tecnologia che prende il nome di Extended Power Range, abbreviato in EPR (etichetta che dovrà essere apposta sui cavi). Questo cambio di passo comporterà anche altri cambiamenti: ad esempio, i produttori dovranno provvedere ad alcune modifiche sui caricabatterie anche in termini di design.

Come hanno già fatto notare alcuni utenti, l’evoluzione è senza dubbio un fattore positivo, anche se sono sul mercato dei laptop ancora più prestanti che richiedono più di 240W di potenza. Questa nuova soluzione potrebbe non riuscire a soddisfare nemmeno le esigenze delle ultime console da gioco rilasciate da Sony e Microsoft. I PC desktop per giocare necessitano addirittura di un alimentatore in grado di raggiungere le 650 W, se non oltre.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti