Home » PC » Microsoft lancia Surface Laptop Studio, mix perfetto di potenza e versatilità
microsoft surface laptop studio 2

Microsoft lancia Surface Laptop Studio, mix perfetto di potenza e versatilità

di Roberto Naccarella

Surface Laptop Studio è un prodotto inedito appena presentato da Microsoft che sembra presentare delle novità cruciali rispetto al recente passato. L’azienda con sede a Redmond pare infatti voler accantonare il formato di notebook con lo schermo removibile per puntare ad un dispositivo che può essere usato in tre forme differenti: tablet tradizionale (con la tastiera), Studio (tavoletta appoggiata alla scrivania per rendere più semplice scrivere con la penna) e modalità “stage”, con il monitor inclinato in avanti per la sola visione di contenuti.

Venendo ai dettagli tecnici di Surface Laptop Studio, troviamo uno schermo PixelSense da 14,4 pollici, con una risoluzione a 2400 x 1600 pixel, supporto Dolby Vision e un refresh rate a 120 Hz. Oltre ad un efficace sistema di raffreddamento, il nuovo prodotto di Microsoft può contare su un processore Intel di undicesima generazione Core i5 o Core i7, quad-core fisico abbinato a due opzioni di RAM (16 e 32 GB) e fino a 2 TB di spazio di archiviazione. Chi sceglie le versioni i7 potrà fare affidamento anche su una GPU dedicata Nvidia RTX 3050 Ti dotata di 4 GB di VRAM perfetta per gaming e grafica.

La nuova Surface Pen supportata dal notebook può essere facilmente agganciata alla scocca (magneticamente, ndr). In termini di connettività, Microsoft Surface Laptop Studio mette a disposizione due porte Thunderbolt 4 con entrata USB-C, il Wi-Fi 6 e la connettività wireless pensata per il gaming con il controller per Xbox. La fotocamera anteriore garantisce una risoluzione 1080p, mentre il sistema operativo è Windows 11. Negli USA il dispositivo viene lanciato a 1.599,99 dollari; in Italia dovrebbe arrivare nel 2022 ad un prezzo che dovrebbe aggirarsi intorno ai 1.800 euro.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti