Home » Software » Google spiega tutte le novità di Android 12L per gli smartphone
google android 12L

Google spiega tutte le novità di Android 12L per gli smartphone

di Roberto Naccarella

Nelle ultime settimane si è parlato parecchio di Android 12L, la versione “speciale” del sistema operativo di Google pensata appositamente per i dispositivi pieghevoli e per i tablet. Fino ad oggi non erano emersi molti dettagli sulla inedita versione, ma ora finalmente riusciamo a saperne un po’ di più. Un portavoce di Big G ha infatti illustrato le novità per gli smartphone nel dettaglio all’interno di un lungo post sul suo blog.

Tra le caratteristiche più interessanti troviamo una maggiore rapidità nella scelta dello sfondo, ma anche l’introduzione dei controlli del volume audio per il casting e del linguaggio di design Material You per l’animazione iniziale. Inoltre, Google ha lavorato a fondo anche alla possibilità di rendere uniformi gli standard necessari per l’audio spaziale per tutte le app di streaming musicale, ed è per questo che Android 12L può contare anche sull’API Audio Spatializer.

In più, il gigante di Mountain View ha voluto anche introdurre dei callback specifici per l’Assistente, in modo tale da rendere le sue performance ancora più efficaci: pensiamo ad esempio alla cronologia di utilizzo delle applicazioni. In ultimo, con l’arrivo di Android 12L gli utenti sperano che Google possa aver risolto una volta per tutte una problematica fastidiosa.

Come riferisce il forum di sviluppatori XDA, la versione “speciale” per i pieghevoli dovrebbe consentire di gestire meglio (in termini di API) Scoped Storage, la funzionalità che non consente alle app per il sistema operativo del robottino verde di accedere o scrivere in partizioni di memoria che si trovano su altre app.

Fonte

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti